I 10 vulcani attivi più belli del mondo

Quali sono i 10 vulcani attivi più belli del mondo? Scopriamo alcune delle bellezze naturali più belle della Terra.

da , il

    Vulcani

    Quali sono i vulcani attivi più belli del mondo? Di tutte le meraviglie del mondo fanno parte anche i vulcani: queste affascinanti opere della natura, da sempre, hanno suscitato paura nell’essere umano e, al tempo stesso, un’incontenibile attrazione. I vulcani, ancora oggi, non smettono di intimorirci un po’: basti pensare a quelli che potrebbero svegliarsi da un momento all’altro e cambiare le nostre vite, in alcuni casi o alla recente eruzione di un vulcano islandese, che ha comportato la sospensione del traffico aereo. Senza alcun dubbio, si tratta di monumenti della natura capaci di incantare chiunque e rendere i paesaggi ancora più maestosi. Quali sono quelli più belli? Ecco i 10 vulcani attivi più belli.

    1. Etna, Italia

    Etna

    Iniziamo con il parlare del nostro Etna, che si trova in Sicilia e che domina la città di Catania. È dal 2013 che l’Etna fa parte del patrimonio dell’UNESCO.

    2. Kilauea, Hawaii

    Kilauea

    Che dire del Kilauea, che si trova alle Hawaii, negli USA? Questo incredibile vulcano sorge sulla costa meridionale di Big Island – per l’esattezza, nell’Hawaii Volcanoes National Park – ed è considerato il vulcano più attivo del mondo, in quanto erutta lava dal 1983.

    3. Mayon, Filippine

    Mayon

    Il Mayon si trova nelle Filippine, sulla città di Legaspi, nell’isola di Luzon. Dal 1616, questo vulcano ha eruttato ben 47 volte.

    SCOPRI COSA VEDERE NELLE FILIPPINE

    4. Whakaari, Nuova Zelanda

    Nuova Zelanda

    Il vulcano Whakaari si trova in Nuova Zelanda a 1600 metri sopra il mare: si tratta di un piccolo vulcano – circa due chilometri di diametro – ma è uno spettacolo da non perdere. La sua ultima eruzione risale al 2013.

    5. Vesuvio, Italia

    Vesuvio

    Il Vesuvio – a Napoli, in Italia – è uno dei vulcani più famosi del mondo e la sua storia è nota a tutti: la sua eruzione più famosa è quella del 79 d.C, quando Pompei, Ercolano e Stabia vennero completamente distrutte, ma molte altre furono le eruzioni che seguirono. Il Vesuvio non erutta dal 1944 ed è considerato uno dei vulcani più pericolosi del mondo: questo perché, alle sue pendici, abitano circa tre milioni di persone, per cui le conseguenze della sua prossima eruzione potrebbero essere a dir poco devastanti.

    6. Kawah ljen, Indonesia

    Indonesia

    Kawah ljen è un vulcano che si trova in Indonesia: nel suo cratere è presente un lago di color turchese, ma le apparenze ingannano, in quanto l’acqua contiene acido solforico.

    SCOPRI COSA VEDERE E VISITARE IN INDONESIA

    7. Villarrica, Cile

    Cile

    Villarrica è il vulcano che si trova in Cile, alto 2860 metri e perennemente attivo: qui, potrete ammirare, infatti, il lago di lava all’interno del suo cratere.

    8. Fuji, Giappone

    Fuji

    Il monte Fuji si trova in Giappone ed è il più famoso del Paese: sono oltre 200 mila i turisti che, ogni anno, vi si avventurano per scalare i suoi versanti.

    SCOPRI COSA VISITARE IN GIAPPONE

    9. Arenal, Costa Rica

    Arenal

    L’Arenal in Costa Rica ha ben 7 mila anni e ospita alcune delle rocce più giovani della Terra: fu nel 1968 che questo vulcano ha distrutto il paese di Tabacón.

    10. Stromboli, Italia

    Stromboli

    Infine, un’altra meraviglia tutta italiana, ovvero Stromboli in Sicilia: questo vulcano non ha bisogno di presentazioni e merita di essere visitato e ammirato di presenza almeno una volta nella vita.