I 10 luoghi meno visitati al mondo

Al mondo, esistono alcuni luoghi incantevoli, ma poco conosciuti e, dunque, apprezzati da chi non gradisce mete troppo affollate. Eppure sono isole e Paesi che non hanno nulla da invidiare alle mete turistiche più famose e conosciute. Quali sono alcuni dei luoghi meno visitati al mondo?

da , il

    maldives 1993704_960_720

    Quali sono i 10 luoghi meno visitati al mondo? Il mondo è un luogo ricco di meraviglie e chi ama viaggiare questo lo sa bene. Posti incantevoli da scoprire, più o meno famosi: esistono, infatti, luoghi sconosciuti nel mondo e Paesi meno visitati, incantevoli quanto quelli maggiormente conosciuti. Se siete in procinto di organizzare le vostre prossime vacanze, vorrete dare un’occhiata al rapporto dell’Organizzazione Mondiale del Turismo, che ha stilato una lista dei posti meno turistici e visitati al mondo. Siete curiose di scoprire di più in merito? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli per i vostri futuri viaggi in luoghi sconosciuti.

    Tuvalu

    Tuvalu

    Tra i luoghi sconosciuti nel mondo, c’è Tuvalu: questa località vanta il minor flusso di turisti stranieri l’anno. Secondo quanto riportato dal Corriere e dal rapporto dell’Organizzazione Mondiale del Turismo, Tuvalu è collocata al primo posto: nel 2016, sono stati circa 1000 i viaggiatori, che si sono persi in questo arcipelago formato da 9 atolli corallini. Il clima della zona è caldo-umido e le temperature medie sono sui 29 gradi centigradi, oltre ad avere mare e spiagge da favola. Solo l’atollo di Funafuti ha un aeroporto internazionale e delle strutture ricettive. Tuvalu ha, inoltre, un’altezza media di soli 4,6 metri sul livello del mare: a causa dell’innalzamento dei mari rischia, dunque, di scomparire in qualche decennio.

    Kiribati

    Kiribati

    Al secondo posto, tra gli Stati sconosciuti nel mondo, c’è lo stato insulare di Kiribati: nel 2016, sono stati solo 4 mila i turisti che si sono recati nel mezzo dell’Oceano Pacifico per raggiungere questo paradiso perduto. Il Paese si trova in Oceania e rischia di sparire entro il 2100, per via del riscaldamento globale. Le isole di Kiribati sono 32.

    São Tomé e Príncipe

    Sao Tome

    São Tomé e Príncipe è uno Stato indipendente dell’Africa: si tratta di un arcipelago di circa 20 isole, che si trova nell’Oceano Atlantico. Si colloca tra i Paesi meno visitati al mondo, perché, in questo luogo – l’anno scorso – sono stati registrati poco meno di 8 mila turisti.

    Montserrat

    Montserrat

    Tra le isole più belle, c’è Montserrat, un altro dei posti meno turistici al mondo: sono circa 9 mila i turisti che si sono recati su questa bellissima isola, l’anno scorso. Sorge nel Mar delle Piccole Antille e venne scoperta da Cristoforo Colombo nel 1493. Montserrat è soprannominata la “Pompei dei Caraibi”, per via del vulcano Soufrière Hills che le ha causato gravi danni.

    Isole Comore

    Isole Comore Oceano Indiano

    Le Isole Comore sono tra i posti meno visitati del mondo: si tratta di quattro isole dell’Oceano Indiano, collocate a metà tra la costa del Mozambico e la parte settentrionale del Madagascar. Qui, potrete ammirare spiagge dalla sabbia bianchissima, circondata da rocce laviche. Nel 2016, questa località ha ottenuto soltanto 24 mila turisti.

    Gibuti

    Gibuti

    Gibuti è uno tra i luoghi meno visitati del mondo: si trova nell’Africa orientale e posta nell’estremità meridionale del Mar Rosso, nel 2010, ha contato poco oltre 50 mila turisti. Il Paese confina a Nord con l’Eritrea, ad Ovest e a Sud con l’Etiopia e a Sud-Est con la Somalia.

    San Marino

    San Marino

    San Marino è una piccola nazione europea, uno dei Paesi meno visitati che si trova in classifica: lo scorso anno, qui, i visitatori sono stati circa 60 mila. Dal 2008, il centro storico della Città di San Marino e il Monte Titano sono considerati Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO.

    Timor Est

    Timor Est

    Timor Est è un’altra delle destinazioni meno visitate al mondo, con i suoi 67 mila visitatori circa ed è anche una delle nazioni più giovani, essendo nata nel 2002. Questo luogo offre scenari affascinanti da scoprire, nonostante sia stata protagonista di un periodo di lotta interna.

    Sierra Leone

    Sierra Leone

    Sierra Leone fa parte delle mete turistiche con il minor numero di visitatori: sono 74400 i turisti che l’hanno visitata recentemente e, probabilmente, il motivo è da ricercare nelle violenze degli anni Novanta, dovute agli scontri tra il Fronte Rivoluzionario Unito e il Governo. Oggi, la situazione è abbastanza stabile: si verificano, infatti, solo delle rare tensioni sociali.

    Anguilla

    Anguilla

    Infine, Anguilla è una delle isole meno turistiche del mondo: si tratta di territorio britannico d’Oltremare situato nei Caraibi e consiste in 5 isole che hanno come capitale The Valley, la quale si trova proprio sull’isola di Anguilla. Circa 79 mila sono i turisti che sono giunti qui l’anno scorso. Pronti, dunque, per fare dei viaggi in luoghi sconosciuti?