Halloween: crea con la pasta di sale dei personaggi spaventosi [FOTO]

da , il

    Lo sapete che possiamo usare la pasta di sale per creare i nostri fantasmini, le nostre zucche, i nostri vampiri e tutte le creature horror più particolari, tutti i personaggi spaventosi che vi vengono in mente per festeggiare degnamente la notte di Halloween? In occasione della notte degli spiriti, quella più spaventosa per definizione, meglio pensare alle decorazioni da inserire nella nostra casa, magari facendoci aiutare proprio dai più piccoli, che adorano pasticciare con la pasta di sale. Dopo aver creato una quantità giusta di questo materiale da modellare, dovete pensare a cosa realizzare. Ma ricordatevi sempre di fare questi lavoretti in una giornata possibilmente di sole, evitando il tempo piovoso che renderebbe l’asciugatura più lenta.

    Potete decidere se fare le figurine piatte oppure tridimensionali. Nel primo caso, realizzate delle formine, intorno alle quali ritagliare la pasta di sale, aggiungendo poi occhietti, naso, dentini, bocca e altri dettagli. Nel caso di figure tridimensionali, ci andrà un po’ più di tecnica e tanta pazienza con i bambini.

    Ovviamente il tutto deve essere colorato delle tonalità giuste. A questo proposito potete usare la tempera, una volta asciutto il tutto, oppure mischiare il colore nell’impasto. A voi la scelta!

    SCOPRI TUTTI I TRUCCHI PER LAVORARE LA PASTA DI SALE

    Ciondoli e decorazioni per Halloween

    In occasione della notte di Halloween, per agghindare la casa a dovere, si possono realizzare mille forme diverse con la pasta di sale. O, meglio, con l’aiuto di un po’ di manualità, la giusta dose di fantasia si può dare alla pasta di sale mille forme diverse, dando vita a mille personaggi diversi. Dalle zucche, immancabili protagoniste dell’immaginario collettivo legato alla festa importata da oltreoceano, agli altri personaggi delle favole e della fantasia, come i fantasmi, le streghe e i pipistrelli. In particolare, perché non dare queste creazioni una precisa funzione e una collocazione specifica? Perché non trasformarle in ciondoli originali da appendere alle maniglie delle porte, ai lampadari, ai quadri, ad alberi e piante?

    Per realizzare splendidi ciondoli con la forma dei personaggi più spaventosi della notte degli spiriti, basta praticare un piccolo forellino a un’estremità della creazione, aiutandosi con uno stuzzicadenti, per esempio. Una volta asciutta, è sufficiente infilare un pezzo di nastro colorato attraverso l’occhiello e appendere il personaggio creato in casa, per decorare ogni ambiente in modo suggestivo e divertente.