Gli alberi più antichi del mondo

Gli alberi più antichi del mondo
da in Curiosità, Viaggi
Ultimo aggiornamento: Giovedì 10/09/2015 15:39

    Alberi antichi

    Sono diversi gli alberi che possono considerarsi i più antichi del mondo. La Terra è ricca di meraviglie che incantano l’essere umano con la loro incredibile bellezza mozzafiato e, fra queste, vi sono gli alberi più longevi. Gli alberi sono in grado di affascinare da sempre e lo fanno anche per via del mistero che li avvolge: basti pensare al fatto che alcuni di essi esistono da secoli e millenni sul nostro pianeta, nonostante la presenza dell’uomo, la deforestazione e le condizioni climatiche che si sono succedute. Siete curiosi di scoprire alcuni esemplari tra i più belli? Ecco gli alberi più antichi del mondo.

    Ulivo di Luras

    L’Ulivo di Luras è un albero millenario, che si trova in Sardegna e ha circa 4 mila anni di età: stiamo parlando, quindi, di un albero secolare e dalle dimensioni notevoli con i suoi 12 metri di circonferenza per 8 metri di altezza.

    The President

    Una delle sequoie più antiche del mondo è The President: avrebbe, infatti, 3200 anni di età, un’altezza di 75 metri ed è possibile ammirarla presso il Sequoia National Park della California, negli USA. È una delle sequoie più grandi del mondo.

    Ulivo di Vouves

    L’Ulivo di Vouves si trova sull’isola di Creta – in Grecia – per l’esattezza, a Vouves. Pare abbia circa 3 mila anni e, come tutti gli ulivi in generale, è resistente a malattie e condizioni climatiche avverse: è questo, infatti, il segreto della loro longevità.

    The Sisters Olive Trees of Noah

    The Sisters Olive Trees of Noah sono ben sedici alberi di ulivo: questi sorgono in Libano, nello specifico a Bacheale. L’età di questi alberi sarebbe di ben circa 5-6 mila anni.

    Jomon Sugi

    Jomon Sugi è un albero che si trova in Giappone – a Yakushima, per l’esattezza – appartenente alla famiglia delle Conifere e fu scoperto nel 1968: quest’albero è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e la sua età è di circa 7 mila anni. SCOPRI LE CASCATE PIÙ BELLE DEL MONDO

    Pinus Longaeva

    Il Pinus Longaeva è un pino che si trova negli Stati Uniti d’America – per l’esattezza, tra le White Mountains – in California: la sua età è di circa 5064 anni e si tratta di uno dei più antichi del pianeta.

    Methuselah

    Il Methuselah è un pino di circa 4845 anni, che si trova nella regione di Inyo County – in California, negli USA – ed è uno degli alberi più antichi del mondo.

    Castagno dei Cento Cavalli

    Il Castagno dei Cento Cavalli è uno degli alberi più grandi d’Europa e si trova proprio in Italia, per la precisione in Sicilia, in provincia di Catania. L’età di questo albero è stimabile tra i 3 mila e 4 mila anni e il suo nome deriva da una leggenda, secondo la quale la regina Giovanna d’Aragona e 100 cavalli e cavalieri trovarono riparo sotto ai suoi rami, durante un temporale.

    Tasso di Llangernyw

    Il Tasso di Llangernyw sorge nei pressi della chiesa del villaggio di Llangernyw, in Galles: questo albero pare abbia circa 4 mila anni e che risalga all’era preistorica del Bronzo. È considerato uno degli alberi più importanti della Gran Bretagna.

    Patriarca da Floresta

    Infine, il Patriarca da Floresta fa parte della specie Cariniana Legalis e si trova in Brasile. Ha un’età superiore ai 3 mila anni e, secondo le leggende, pare sia un albero sacro. SCOPRI I TUNNEL NATURALI PIÙ AFFASCINANTI DEL MONDO

    977

    Speciale Pasqua

    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci