Gioielli fai da te: come realizzare degli orecchini all’uncinetto [FOTO]

da , il

    Se avete sempre pensato che i gioielli fai da te e il lavoro all’uncinetto fossero un lavoro poco moderno, ora potrete assolutamente ricredervi. Quelli proposti di seguito sono degli , a forma sferica, perfetti per ogni occasione. La scelta della forma rotonda permette di realizzare un bel lavoro e di ottenere un buon risultato anche per le meno predisposte, oltre al fatto che possono essere replicati per un’eventuale pendente o un bracciale.

    La selezione del supporto su cui lavorare è molto importante: le sfere di cellulosa sono l’ideale per realizzare i vostri orecchini a uncinetto, ma anche l’ovatta va bene, anche se la forma in questo caso potrebbe essere meno regolare del previsto.

    La sfera va bucata da parte a parte, qualora non ne abbiate acquistate di già forate, al fine di inserire i sostegni per gli orecchini. A questo punto si può partire con il lavoro all’uncinetto vero e proprio.

    Vanno create 4 catenelle, da chiudere ad anello con una maglia bassissima nella prima catenella. Dopo aver ottenuto un cerchietto si lavorano 15 maglie alte si sostituisce la prima catenella con altre tre. Il giro si chiude con un punto bassissimo, all’altezza nella terza catenella: la terza catenella fa parte delle 3 catenelle iniziali che sono subentrate alla prima maglia alta.

    Il lavoro a uncinetto prosegue con il secondo giro, dove vanno fatte 3 catenelle per sostituire la prima maglia alta, e successivamente realizzate 14 ulteriori maglie alte. Nel terzo ed ultimo giro -dopo le 3 catenelle- la lavorazione va continuata in modo da chiudere, per tutto il giro, 2 maglie alte insieme.

    Per ultimare gli orecchini fai da te, va tirato il cappietto e infilato il lavoro nella pallina, riprendendo il filo anche con l’ausilio dell’uncinetto. Dopo aver effettuato questo passaggio, il tutto va chiuso con un punto bassissimo da posizionare nella terza catenella.

    A questo punto, è possibile infilare i supporti per creare l’orecchino all’interno dei buchi già presenti nella sfera -la quale risulterà essere un pendente- e ripetere il lavoro per l’altro orecchino. Per un’accoppiata originale, possiamo scegliere sostegni di diversi lunghezze -in modo da avere un pendente più lungo dell’altro- e sfere attorno cui lavorare di diametro diverso.

    Volete altre idee per realizzare gioielli a uncinetto: sbizzarritevi con un bellissimo bracciale con turchesi o con la collana con la rosa, creata con la tecnica Amigurumi.

    Nella nostra galleria di iimmagini, altre idee per realizzare orecchini all’uncinetto!