Giochi da tavolo fai da te, il Risiko con oggetti di riciclo per giocare con i bambini

da , il

    risiko

    Avete presente il gioco del Risiko? Quello che ci permette, innocuamente, di dichiarare guerra ai nostri amici, puntando verso le loro terre, disegnate su un mappa del mondo molto fedele, dei carri armati coloratissimi e per nulla spaventosi… Lo troviamo in vendita in tutti i negozi di giocattoli e anche nei supermercati, anche se sono giochi che hanno prezzi decisamente alti, non alla portata di tutte le tasche. Allora perché non pensare di realizzare questo gioco da tavolo con oggetti che possiamo comodamente trovare a casa nostra? Le regole le possiamo tranquillamente reperire in rete!

    Dopo aver realizzato un Monopoli fai da te, sicuramente uno dei giochi di società più famosi e utilizzati di tutto il mondo, ecco che oggi vi propongo alcune idee per creare un Risiko in maniera facile e veloce, anche improvvisata, senza ragionarci troppo su. Vi basterà avere in casa una mappa del mondo (aggiornata o meno, non ha importanza, stiamo pur sempre giocando, non studiando la geografia!) e qualcosa che possa ovviare alla mancanza di carri armati, oltre che due dadi.

    Cosa usare al posto dei carri armati? Possiamo pensare di usare dei legumi (fagioli, lenticchie e quant’altro), ma anche caramelle o cioccolatini, di diverse misure. E che ne dite delle monetine, dei nostri centesimi? Almeno potrebbe finalmente servire a qualcosa!

    Se invece volete fare un gioco più fisico con i vostri bambini, perché non vi create dei birilli con delle bottiglie di plastica? Sono assolutamente l’ideale in casa, nelle giornate di pioggia, ma anche in giardino o in spiaggia, anche perché, utilizzando un oggetto di riciclo di facile reperibilità come le bottiglie, è facile da creare in ogni momento!

    Foto di AngrodZ.