Fioriera fai da te: dal legno al pallet le idee più originali [FOTO]

da , il

    Fioriera fai da te, dal legno al pallet le idee più originali per dare vita a decorazioni artistiche con il verde come protagonista assoluto. Le fioriere, infatti, non sono solo da considerare un elemento funzionale – come contenitori di piante e fiori – meritano a tutti gli effetti anche il ruolo di oggetti d’arredo, che possono fare bella mostra di sé su terrazzi e balconi, in giardini e verande, ma anche in salotti e cucine. E, con la giusta dose di creatività si possono creare splendide fioriere anche con il riciclo creativo, magari reinventando pezzi di legno o vecchi pallet. Ecco le idee più originali perfette allo scopo.

    Le fioriere in legno

    Fioriera legno fai da te

    Il legno si conferma il materiale perfetto per le fioriere. Anche quando si tratta di fioriere fai da te. I più pratici del bricolage, che maneggiano con più sicurezza e destrezza attrezzi e martelli vari, possono costruire una fioriera ex novo, magari assemblando delle assi di legno e dando loro la forma desiderata, per poi decorare il tutto a colpi di vernice colorata. Per tutti gli altri c’è il caro vecchio riciclo creativo. Si possono trasformare in splendide fioriere da interno o da esterno le cassette di legno utilizzate per la frutta e la verdura, per esempio, ma anche – giusto per non farsi mancare un tocco più eco chic – le cassette di legno originariamente pensate per ospitare bottiglie di vino o di champagne.

    Pallet porta fiori

    giardino verticale

    Sorpassati definitivamente i tempi dei pallet utilizzati e scartati solo in ambito industriale, questi elementi di legno sono diventati i protagonisti assoluti del riciclo creativo. Perfetti per diventare panche o tavolini, divani e divanetti, i pallet o bancali che dir si voglia sono la base di partenza ideale anche per realizzare splendide fioriere fai da te davvero creative e originali. Utilizzati in orizzontale, come porta vasi per piante e fiori. Oppure, in modo ancora più fantasioso, appesi a muri e pareti per dare vita a coloratissimi giardini verticali.

    Mobili o fioriere?

    Fioriera mobili

    Un’idea divertente e originale per riciclare i vecchi mobili e per colorarli con un po’ di allegria. L’allegria con fiori e piante sono capaci di regalare a ogni angolo della casa. Le cassettiere e i tavoli, ma anche le sedie e le poltrone, se attrezzati a dovere, cioè con vasi e contenitori posizionati ad hoc, un po’ di terra, qualche fiore, qualche pianta e poco altro, diventano delle bellissime fioriere, perfette per arredare e abbellire giardini e terrazze, saloni e balconi.