Fimo: tutorial per tante creazioni originali [FOTO+VIDEO]

da , il

    Orecchini di fimo

    Il fimo, per chi ancora non lo sapesse è una delle ultime tendenze in fatto di hobby, la risposta moderna alle paste modellabili che tutti, chi più chi meno, ha utilizzato da piccolo per creare opere d’arte spesso improbabili. Si tratta di una pasta sintetica, facilmente modellabile, con le mani e, per i più esperti, con l’utilizzo di qualche semplice attrezzo, disponibile in vari formati, consistenze e colorazioni. Si presta a diventare qualsiasi cosa, o quasi: il fimo, con la giusta dose di creatività, può diventare un paio di orecchini, un ciondolo, ma anche un soprammobile, una spilla o un fermacapelli.

    Il fimo, per dar forma alle idee

    Basta avere un po’ di manualità, un po’ di creatività e di fantasia da esprimere e con il fimo tra le mani il gioco è fatto. Infatti, questa pasta polimerica, acquistabile in tutti i negozi di hobbistica, ma anche nelle cartolerie più fornite, è facilmente modellabile e si indurisce con il calore.

    Quindi, una volta scelto l’oggetto da realizzare, modellato il fimo del colore prescelto, assemblati gli eventuali componenti e rifiniti i dettagli, serve solo qualche minuto di forno (15-30 minuti, in base alle dimensioni dell’oggetto) per dare alle proprie idee una vera e propria forma solida.

    Come realizzare una rosa in fimo, video tutorial

    In questo tutorial si spiega, passo dopo passo, come realizzare delle splendide rose con il fimo. Prima si preparano tutti i petali, modellando la pasta polimerica fino a ottenere dei piccoli dischi irregolari, da arricciare uno sopra l’altro fino a rendere il bocciolo sempre più rigoglioso.

    La rosa ottenuta può trasformarsi in uno splendido ciondolo, capace di dare un altro aspetto a molti bijoux, collane o bracciali, come di diventare un orecchino a lobo o pendente.

    Come realizzare i macarons in fimo, video tutorial

    Questo video tutorial mostra tutte le mosse giuste per modellare dei piccoli, quanto irresistibili macarons in miniatura utilizzando fimo di diversi colori. Dopo aver specificato l’occorrente, che va dalla fimo nelle tonalità scelte, allo stuzzicadenti per definire i dettagli, si espongono tutti i passaggi necessari. Si comincia da pezzi di fimo, modellati prima in piccole strisce, e poi in dischetti di colori diversi, da rendere più verosimili con l’aiuto dello stuzzicadenti.

    Si può scegliere di riporre i mini macarons in fimo in una mini scatolina, come mostrato nel video, oppure di farli diventare i protagonisti di gioielli spiritosi, come orecchini dolcetto, o decorazioni di altri oggetti, come vasi e contenitori.

    Come realizzare un fiocco in fimo, video tutorial

    Come spiegato nel video tutorial, per ottenere un fiocco simmetrico è meglio lavorare il fimo con misure e tagli precisi, evitando l’approssimazione. Dopo aver lavorato una pallina della pasta polimerica fino a ottenere una sfoglia dello spessore di 2 mm si ritaglia un rettangolo da 2 cm per 6 cm. Sul rettangolo, si incidono due linee, una a 1,5 cm, per ricavare la striscia centrale del fiocco, e una a 3 cm per realizzare le due estremità.

    Ritagliati i componenti, ripiegando con cura le due strisce e unendole tra loro si ottiene il fiocco, che si finisce con la striscia da mettere al centro.