Film in uscita al cinema, ‘E ora dove andiamo?’: una storia tutta al femminile che parla di tolleranza

da , il

    e ora dove andiamo

    Se adorate andare al cinema con le vostre amiche, per vedere un bel film magari tutto al femminile o visto con gli occhi delle donne, vi consiglio vivamente ‘E ora dove andiamo?‘, una nuova pellicola che uscirà nelle sale cinematografiche del nostro paese il prossimo 20 gennaio 2012. Un film che è stato prodotto da Eagle Pictures, con una collaborazione davvero molto interessante tra Francia, Libano, Egitto ma anche Italia, nello scorso 2011. Una storia vista con gli occhi delle cinque protagoniste, che lottano con tutte le loro forze contro l’integralismo di alcune religioni e alcune società.

    Dopo avervi parlato di un altro film tutto al femminile come ‘The Help’, che è davvero molto gradevole da vedere al cinema con le nostre amiche più care, eccoci qui ad analizzare un nuovo titolo che pone nuovamente al centro il punto di vista delle donne. ‘E ora dove andiamo?’ è infatti un film completamente femminile, che parla però di un problema di attualità tra i più discussi degli ultimi tempi.

    Diretto e interpretato da Nadine Labaki, il film viene completato nel cast da attrici come Claude Msawbaa, Layla Hakim, Yvonne Maalouf, Antoinette Noufaily. Un film drammatico che ci porta direttamente in Medioriente, in un paese dove convivono musullmani e cattolici: gli uomini sono sempre pronti a litigare per motivi religiosi, mentre le donne sono solidali nel cercare di sedare tali battibecchi.

    Amale, Takla, Yvonne, Afaf e Saydeh sono le cinque protagoniste di questo film: cinque donne che tentano in tutti i modi di distrarre gli uomini del paese dalle differenze di religione, per evitare nuove liti. L’impresa è però più ardua di quanto si aspettassero, dal momento che le discussioni tra gli integralismi delle diverse religioni si fanno distrarre per poco tempo. Uno specchio del nostro mondo visto con gli occhi di donne che cercano di migliorarlo!