Festa della donna cosa fare? Tante idee per festeggiare con le amiche

da , il

    festeggiare la festa della donna

    Tra poco meno di una settimana sarà la Festa della Donna, la giornata nella quale tutti ricordano le lotte che il gentil sesso ha fatto e continua a fare tuttora per difendere i propri sacrosanti diritti. Una giornata che non serve solo a riflettere, ma che ci permette di trascorrere qualche ora con le nostre amiche più care: prese come siamo dal lavoro e dalla famiglia, spesso non abbiamo il tempo necessario da dedicare alle donne della nostra vita. Le nostre mamme, le nostre sorelle, le zie, le nonne, ma anche quelle amiche con le quali siamo cresciute. E allora, ecco che cosa possiamo fare con loro nel giorno dedicato a noi!

    Ci sono tanti modi per festeggiare l’8 marzo: possiamo stare a casa e cenare con le amiche, oppure andare a divertirci in giro. Possiamo pensare al nostro benessere, ma anche intraprendere un bel viaggetto o fare addirittura qualcosa di estremo. Tutto dipende dal vostro carattere e da quello delle vostre amiche, ma soprattutto di quello che avete voglia di fare insieme. L’importante è festeggiarlo con le donne che contano davvero nella vostra vita.

    Ecco i nostri suggerimenti per la Festa della donna:

    Festa della donna a casa

    Il modo classico, e migliore a mio parere, per festeggiare al meglio la Festa della Donna è stare a casa con le amiche. Potete pensare di organizzare una bella cenetta, un take away magari, ma sarebbe carino che ognuna di voi portasse qualcosa fatto con le proprie manine. Mi raccomando il giallo nell’apparecchiare la tavola: è il colore di questa festa, non deve mancare così come non deve mancare il rosa, tonalità del sesso femminile. E dopo cena? Potete guardare uno dei film che vi abbiamo suggerito per la Festa della Donna o magari fare semplicemente due chiacchiere con una bella colonna sonora. L’importante è rilassarsi con chi vi fa stare bene. E le amiche servono anche a questo!

    Festa della donna al ristorante

    Per le pigrone, che non vogliono assolutamente mettersi ai fornelli nel giorno della festa dedicata a loro, o per le donne mondane, un bel ristorante è quello che fa per voi. Sceglietelo con cura, tenete conto dei gusti di tutte le donne che saranno con voi: non proponete un ristorante giapponese se sapete benissimo che la vostra amica Laura non mangia pesce crudo, così come evitate un ristorante di sola carne se ci sono delle vegetariane tra di voi. Scegliete anche un posto dove ci sia un po’ di intrattenimento, altrimenti dopo cena dovrete cambiare locale e raggiungere, magari, una discoteca, un discopub o una birreria dove concludere degnamente la vostra serata tra donne!

    Festa della Donna in una Spa

    Se avete bisogno di scaricare un po’ i nervi e rimettervi in sesto, sia dal punto di vista mentale sia dal punto di vista fisico, allora una bella giornata alla Spa è quello che fa per voi. Se per motivi di lavoro non potete farlo proprio l’8 marzo, niente paura: potrete recuperare il sabato o la domenica successivi. L’importante è scegliere dei trattamenti da fare con le amiche: massaggi durante i quali scambiarvi quattro chiacchiere, ma anche sauna, bagno turco, idromassaggio, per rilassarvi bevendo magari una tisana in compagnia delle vostre amiche. Credetemi, dopo una giornata così sarete persone completamente diverse. E sarete riuscite a scambiarvi tutti i gossip possibili e immaginabili! :D

    Festa della donna… estrema

    Se non sapete cosa farne di una giornata in completo relax, se la vostra vita è sempre in movimento, alla ricerca della giusta energia e di quel pizzico di adrenalina in più che non guasta mai, allora che ne dite di andare con le amiche a fare qualche sport estremo? Potreste pensare qualcosa di classico come il parapendio o il paracadutismo, che si può fare un po’ dappertutto e anche in giornata. Se avete un po’ più di tempo a disposizione, allora che ne dite di fare un po’ di rafting in una località bucolica del nostro paese? O magari una bella arrampicata in montagna… Scatenate la vostra fantasia e la vostra voglia di fare qualcosa di veramente estremo!

    Festa della Donna in viaggio

    Se potete permettervi di prendere qualche giorno di ferie dal lavoro, allora sappiate che non avete che l’imbarazzo della scelta per organizzare, anche last minute, un bel viaggio con le amiche: le capitali europee saranno felicissime di ospitarvi con la loro cultura, mentre per chi è alla ricerca di un po’ di divertimento consiglio Ibiza. Se volete fare shopping, allora non c’è niente di meglio di Londra o di New York, mentre per le amanti della natura consiglio qualche giorno tra i fiordi della Norvegia. Volete una meta che non sia la solita e che lasci tutti a bocca aperta? Perché non fate un bel viaggio in Islanda tra i geyser? Alternativa, naturale e sicuramente non il solito!

    E voi cosa farete nel giorno della Festa della Donna? Festeggerete a suon di cocktail mimosa con le amiche o farete qualcosa di diverso?

    Foto di Daniele Nicolucci, RusselJSmith, Pikimota, Waleed Alzuhair, San Diego Shooter, Julie70.

    Dolcetto o scherzetto?