Fai da te: la cassetta degli attrezzi

da , il

    attrezzi

    Noi donne, diciamolo francamente, non siamo molto abituate a cimentarci con i lavori fai da te. Ci viene meglio cucinare un piatto prelibato piuttosto che appendere un quadro o peggio ancora verniciare un mobile. In realtà sarebbe bene imparare a fare qualche lavoretto per essere completamente indipendenti. Di fatto fare dei lavori fai da te non è sempre una cosa molto complicata, anzi, a volte potreste scoprire un divertimento nuovo. Ma per fare qualunque intervento è bene avere in casa gli attrezzi giusti. Vediamo quindi come preparare la giusta cassetta degli attrezzi.

    Siccome non è giusto che noi donne veniamo definite delle imbranate nel bricolage, è bene imparare a organizzarsi per realizzare dei piccoli interventi casalinghi. Cosi come abbiamo i cassetti con gli attrezzi per cucinare o per cucire, dobbiamo pensare ad una cassetta degli attrezzi con tutto quanto occorre per fare lavoretti fai da te in casa.

    Ecco cosa non deve mancare nella cassetta degli attrezzi:

    Pinza o tronchesino per piegare, estrarre e tagliare fili elettrici

    Chiodi, viti e tasselli di varie misure ma anche punte per il trapano

    Martello

    Livella

    Metro a nastro in metallo

    Cacciaviti di cui due a croce e due piatti più uno molto piccolo per riparazioni elettriche

    Silicone, potete acquistare le pistole con le ricariche

    Stucco e spatole

    Cemento a presa rapida

    Carta vetrata di varie grane

    Un seghetto

    Cutter con lame di ricambio

    Nastri adesivi di diverso materiale: carta, da pacchi, isolante

    Con questi attrezzi potrete sentirvi orgogliose di fare qualche piccolo intervento in casa.