Fai da te: come realizzare una bambola di pezza [FOTO]

da , il

    Hanno quel gusto vintage di giochi di una volta le bambole di pezza, quelle fai da te, realizzate dalla mamma o dalle nonne con scampoli di stoffa e poco più. Bottoni cuciti al posto degli occhi, o disegnati con il filo nero, corpicini un po’ bitorzoluti e cuffiette con fiocco sotto al mento, ecco come ci ricordiamo quei balocchi “poveri”, così belli da strapazzare, in compagnia dei quali inventare magnifiche storie. Le bambole possono essere fatte di lana interamente, ad esempio, oppure con fili di lana grossa possono essere fatti solo i capelli, magari scegliendo colori inusuali come il verde o il blu. E che dire delle incantevoli bambole all’uncinetto fai da te, una bazzecola per le più abili in questa tecnica. Le bimbe di ogni generazioni amano le bambole di pezza, ci si affezionano perché sono morbide e perfette da coccolare.

    Senza contare che stiamo parlando di giocattoli ecologici perfetti anche per il riciclo creativo. Vediamo le istruzioni per realizzare bambole di pezza da regalare alla nostre bimbe, magari da far trovare sotto l’albero di Natale o come originale dono di compleanno.

    Bambole di pezza fai da te

    Le bambole di pezza, conosciute anche come bambole country, sono facili da realizzare a patto che ci sappiate fare almeno un po’ con ago e filo. Non è necessario essere delle esperte di cucito, basta avere fantasia e tanta pazienza. Qualità indispensabili per qualsiasi hobby creativo! Queste bambole, oltre a diventare splendide compagne di giochi per le bambine, si possono trasformare in soprammobili o regali originali, anche da collezione. Per realizzare una bambola di pezza serve il cartamodello sia della sagoma che dei vestitini, ma non è una cosa difficile, infatti i cartamodelli si trovano facilmente anche online.

    Bambole di pezza: come realizzarle

    Oltre al cartamodello, che come abbiamo visto non è difficile da trovare, per realizzare le bambole di pezza dovete procurarvi anche:

    • Stoffa rosa o beige per il corpo
    • Ovatta sintetica per riempire il corpo (la trovate nei negozi di hobbistica)
    • Stoffa per i vestitini
    • Un gomitolo di lana per i capelli
    • Fili da ricamo per realizzare occhi, sopracciglia, naso e bocca
    • Spilli per tenere ferma la stoffa sul cartamodello

    Una volta che vi sarete procurate tutto il materiale, dovete procedere in questo modo. Dopo aver appoggiato la stoffa sul cartamodello, dovete ritagliare le due sagome che andranno cucite insieme (lasciando scucita una parte). Rivoltate al rovescio e riempite di ovatta. Cucite il pezzo lasciato scucito. 
Procedete rifinendo la bambola con i capelli, i vestitini e tutto ciò che la fantasia vi suggerisce.