Etichette per l’orto fai da te

Ecco tante idee creative e fantasiose per realizzare delle etichette per l'orto fai da te: in questo modo non dimenticherai i nomi delle tue piantine e decorerai in modo allegro il tuo piccolo orto.

da , il

    Scoprite come realizzare delle etichette per l’orto fai da te, per non dimenticare quello che avete piantato ma anche per decorare con originalità il vostro spazio verde. Con il riciclo creativo si possono realizzare tanti oggetti e accessori creativi e utili, per la casa casa e per il giardino. Se anche voi, siete degli appassionati degli spazi green, troverete divertenti e funzionali queste etichette per l’orto fai da te. Ecco le idee più belle da cui prendere ispirazione per personalizzare il vostro orto a costo zero!

    Tappi di sughero

    I tappi di sughero ben si prestano ad essere utilizzati nel riciclo creativo. In questo caso potrete trasformarli in simpatiche etichette per l’orto, contrassegnandoli con un pennarello con il nome della pianta. Basterà poi fissarli a un supporto e voilà, il gioco è fatto!

    Mollette per il bucato

    Le mollette per il bucato sono facilmente reperibili e costano davvero poco. Utilizzatele per distinguere le piantine dell’orto: vi basterà attaccarle ad un bastoncino di legno e scrivere il nome della semina su ognuna. Una volta cresciuta la pianta, potrete toglierle e riutilizzarle per l’anno successivo.

    Bandierine per feste

    Le bandierine di carta, solitamente utilizzate per feste e compleanni, potranno essere riutilizzate per contrassegnare le piantine del vostro orto. La carta colorata porterà nel vostro spazio verde una ventata di allegria e creatività.

    Cucchiaini rovinati

    Un’ottima idea di riciclo creativo da fare insieme ai bambini sono le etichette per orto fai da te realizzate con i vecchi cucchiai da cucina. Disegnate su un foglio di carta la pianta che andrete a piantare, e incollate l’immagine sul cucchiaio.

    Carta stagnola

    Incidete, con un bastoncino o con una penna, i fogli di alluminio recuperati e lisciati con l’aiuto di un mattarello. Diventeranno delle splendide etichette per l’orto fai da te a costo zero!

    Sassi fai da te

    I lavori creativi con i sassi sono molteplici. In questo caso possono diventare delle divertenti etichette fai da te per il giardino. Vi basterà disegnare con le tempere o con i pennarelli le piantine e i loro nomi facendovi aiutare, se volete, anche dai bambini.

    Forchette con lattine

    Recuperate delle vecchie forchette e dei fondi di lattina. Applicate i fondi sui rebbi della forchetta, dopo averli incisi con il nome della pianta, e infilzate queste originali etichette nella terra.

    Bastoncini dei gelati

    Anche i bastoncini dei gelati trovano tantissimi impieghi alternativi, grazie al riciclo creativo. In questo caso li potrete trasformare in delle etichette per l’orto fai da te, da personalizzare con del cartoncino a forma di annaffiatoio, di freccia, di animaletto o di piantina. Insomma date libero sfogo alla creatività e mettetevi all’opera!