Effetto acquerello sul muro: tante idee creative [FOTO]

da , il

    Effetto acquerello sul muro – Sono tante le idee creative da poter realizzare per la propria casa: se state traslocando o avete deciso di dare un nuovo look alla vostra abitazione, certamente starete pensando anche a pitturare e rinfrescare un po’ le pareti. In tal senso, sono davvero tante le soluzioni creative a cui poter attingere: per un lavoro fai da te, bastano, infatti, un po’ di creatività, manualità e pazienza o, in alternativa, qualcuno che possa aiutarvi a mettere a punto l’opera nelle stanze della casa da voi scelte. Siete curiosi di scoprire di più in merito? Ecco alcuni utili consigli circa l’effetto acquerello sul muro e tante idee creative da poter realizzare per la casa con successo.

    Effetto acquerello sul muro: tecnica e colori

    La decorazione delle pareti di casa è possibile: oltre agli stencil e alla pittura classica, è, infatti, possibile ricorrere all’acquerello, ovvero una tecnica maggiormente delicata, ma altrettanto efficace e soddisfacente. La tecnica di tinteggiatura utilizzata in questo caso è la velatura, ovvero un metodo che prevede la sovrapposizione di tonalità di colore diverso, in modo tale da ottenere una classica sfumatura. I colori da poter utilizzare sono, ovviamente, moltissimi, così come le loro varianti ed è possibile comporre le fantasie e i disegni più disparati in base ai propri gusti: ad esempio, il celeste è un colore che potrebbe richiamare il cielo – oltre che essere adatto alla primavera e all’estate – mentre il grigio è un colore un po’ più adatto, forse, alla stagione autunnale e a quella invernale.

    SCOPRI COME CREARE DEGLI STENCIL FAI DA TE

    Effetto acquerello sul muro: vernici e strumenti

    Le vernici da utilizzare per dipingere le pareti sono quelle acriliche neutre, trasparenti oppure satinate; mentre, strumenti da utilizzare per il lavoro sono quelli classici, come pennelli, tamponi, spugne, rulli e stracci. La prima cosa da fare sarà quella di pulire attentamente il muro da trattare con appositi acrilici fissativi per, poi, procedere con la stesura della vernice: il primo strato dovrà essere chiaro ma, poi, si potrà proseguire con un colore più vivace, una volta che il primo sarà asciutto, mantenendo delle tonalità sfumate.

    SCOPRI COME PULIRE I MURI DI CASA

    Effetto acquerello sul muro: superfici e disegni

    Le superfici adatte a questo tipo di tecnica sono diverse: non vi sono, infatti, problemi da questo punto di vista, purché si scelgano le vernici adatte al caso. Per il resto, i disegni e gli effetti da poter riprodurre saranno molteplici e da scegliere in base alla propria fantasia: paesaggi, cieli, nuvole, mari, fiori, foreste, boschi, animali e chi più ne ha più ne metta. Se non si è abbastanza esperti in tal senso, però, il consiglio è quello di spiegare le proprie idee a un esperto che possa metterle in pratica. Tutto ciò non vi basta ancora? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove troverete altre idee creative in merito all’effetto acquerello sul muro.