Dipingere le pareti: 7 errori da non fare

Quali sono gli errori da non fare, quando si parla di dipingere le pareti di casa? Eccoli.

da , il

    Dipingere

    Dipingere le pareti: 7 errori da non fare – A tutti, prima o poi, capita di dover ridipingere i muri di casa propria: spesso ci si affida a una ditta che si occupi di lavori del genere, ma altre volte desideriamo occuparcene in prima persona per diversi motivi. Dipingere da soli le pareti di casa è un lavoro che va fatto correttamente, ma che può essere anche divertente, oltre che economico. Ma quali sono gli errori da non commettere, quando si parla di dipingere le pareti di casa? Ecco alcuni preziosi e semplici consigli da seguire per farlo con successo.

    1. Avere fretta

    Fretta

    La prima cosa da fare, quando si parla di tinteggiare i muri di casa, è non avere fretta: per svolgere un lavoro del genere occorre, infatti, armarsi di pazienza, tempo e avere anche un po’ di buona manualità.

    SCOPRI GLI EFFETTI DECORATIVI PER LE PARETI DI CASA

    2. Non organizzare il lavoro

    Organizzazione

    Se avete deciso di cambiare il colore alle pareti, è opportuno che non andiate a caso, ma che organizziate il lavoro che vi apprestate a svolgere. Ciò è necessario per evitare di ottenere un risultato che sia poco soddisfacente.

    3. Scegliere materiali di bassa qualità

    Materiali

    Una cosa da non fare sicuramente è quella di scegliere materiali da lavoro che siano di bassa qualità: se dovete, infatti, dipingere i muri di casa, acquistate pennelli, rulli e vernici di alta qualità.

    4. Dimenticare di stuccare

    Stuccare

    Prima di procedere con i lavori, non dimenticate di stuccare e riparare le imperfezioni presenti sui muri: è, infatti, importante riparare le rotture e far diventare la superficie omogenea e liscia.

    5. Non circoscrivere la zona da tinteggiare

    Tinteggiare

    Non dimenticatevi di circoscrivere la zona da tinteggiare, magari utilizzando dello scotch: ciò aiuterà, infatti, a ricordare dove la vernice non deve assolutamente arrivare, aiutandovi a raggiungere un risultato ottimale.

    6. Non proteggere le superfici

    Pavimenti

    Prima di iniziare i lavori, è necessario proteggere le superfici presenti nelle stanze da tinteggiare. Non dimenticate neanche di coprire i pavimenti, utilizzando degli appositi teli.

    CONSIGLI PER PULIRE LE PARETI DI CASA

    7. Sbagliare la scelta dei colori

    Colori

    Di fondamentale importanza è la scelta dei colori da utilizzare. Evitate di scegliere colori forti per tutte le pareti di una stanza: cercate, invece, di tinteggiarne al massimo un paio per stanza. Non optate per colori scuri in ambienti troppo piccoli, che eliminerebbero la luminosità della stanza: preferite, piuttosto, le tonalità chiare e pastello. Infine, non dimenticate di tenere conto dei colori dei complementi di arredo presenti nella stanza in questione: non abbinare i colori è, infatti, uno degli errori da non commettere assolutamente.