Deodorante profumato per la casa fai da te: il tutorial

da , il

    Deodorante per armadio fai da te

    Cosa ne dite di creare un bel deodorante per armadio fai da te?

    Avete ben presente quella straordinaria sensazione di pulito che vi assale quando aprite il cassetto della biancheria e dagli asciugamani riuscite ad avvertire un piacevole profumo di lavanda oppure della vostra fragranza preferita? E se vi dicessimo che, con l’aiuto di poco materiale, potreste fabbricare una bellissima pallina che a poco a poco rilascerà il dolce aroma che inseriremo al suo interno? Seguite passo passo questo tutorial per scoprire come fare.

    Occorrente: palline di polistirolo apribili a metà, colori acrilici nelle tinte pastello, nastrini di raso, un pennello piatto, lavanda o altri fiori profumati ed infine un punteruolo.

    Per prima cosa utilizzate il punteruolo per creare nove buchi per parte, come potete vedere nella foto in cima all’articolo, facendo attenzione a non rompere il polistirolo. Dipingete prima o dopo questa operazione le palline, rifacendo i buchi nel caso si otturassero con il colore acrilico. Date due mani di colore se volete che risulti omogeneo, facendo aspettare un’oretta circa tra una mano e l’altra. In alternativa potreste accelerare i tempi usando un asciugacapelli.

    Aprite in due la sfera e al suo interno inseritevi i fiori secchi profumati, facendo in modo che la sfera si possa richiudere perfettamente. Legate un nastrino colorato lungo la linea di separazione delle due semisfere, in modo da nasconderla. Una volta esaurito il profumo, slegate il nastrino e sostituite i fiori secchi con dei nuovi. Se il profumo emanato dalla pallina non vi sembra abbastanza intenso, potrete sempre aggiungere qualche goccia di essenza in modo da essere sicuri di avere un armadio ben profumato. Ma non esagerate troppo altrimenti potrebbe essere troppo forte.

    Un’altra idea personalissima consiste nel prendere le palline profumate che si trovano in alcuni detersivi, procuratevi queste perline nella profumazione che preferite, racchiudetele in un sacchettino simile a quelli che si usano per contenere i confetti, legateli con un nastrino e riponeteli nei cassetti tra gli indumenti. Vedrete che il loro profumo vi conquisterà!

    arance essicate

    Oppure che ne dite di usare bucce d’arance essiccate? E’ vero,in inverno è quasi impossibile riuscire a lasciarle essiccare al sole, ma potete tranquillamente adoperare il forno. Quando saranno pronte dividetele in piccoli pezzi, posizionatele in un sacchetto di cotone, unite loro un pezzettino di cannella, e vedrete che il vostro armadio sarà profumato in modo naturale anche nella stagione più fredda!