Decoupage: un cestino di latta molto originale

da , il

    Decoupage cestino in latta

    Avete voglia di decorare nuovi oggetti in decoupage in maniera originale e fantasiosa? Il lavoretto di oggi è proprio quel che fa al caso nostro: si tratta di un cestino di latta utilizzabile per qualsiasi utilizzo contenitivo. Vediamo insieme le spiegazioni passo a passo per fissare le decorazioni a questo tipo di materiale. Occorrente: cestino di latta, soggetti su carta decoupage, colla vinilica, pennelli piatti, colori acrilici, panno-carta, spugna, vernice opaca all’acqua, vernice sintetica in gel, mordente per legno mogano ed infine della cera solida oro.

    Stendete innanzitutto due mani di colore acrilico verde facendo passare un’ora e mezza tra una mano e l’altra e in questo modo avremo uniformato il fondo. Lasciate quindi asciugare per altre due ore. A questo punto, utilizzando una spugna naturale, tamponate i colori terra di Siena e verde vescica sull’intera superficie e sui fianchi dipingere dei fili d’erba e dei gruppi di foglie secche.

    Mentre aspettate un’ora per l’asciugatura, ritagliate qualche soggetto dalla carta decoupage: noi abbiamo scelto immagini di elfi e gnomi ma potrete sbizzarrirvi con le infinità di possibilità offerte nei negozi specializzati. Immergete i ritagli in una ciotola con metà acqua e metà colla vinilica, sgocciolandolo bene e applicandolo nella posizione adatta, tamponando con un panno spugna inumidito.

    Fate asciugare per circa tre ore e stendete una mano di vernice all’acqua e dopo 4 ore passate il mordente mogano sul manico di legno lasciando riposare per 12 ore. Dopo aver sporcato un panno con della cera solida oro, tamponate il manico in legno, creando un bellissimo effetto. Passate la cera, aiutandovi con un dito, lungo il perimetro del coperchio e della base inferiore. Infine passate due mani di vernice in gel, lasciando asciugare 7 ore alla fine e tra una mano e l’altra. E il nostro lavoro in decoupage è terminato.