Decoupage: un baule di legno in soffitta

da , il

    Decoupage baule legno

    Questo splendido lavoro in decoupage vi permetterà di decorare un vecchio baule in legno di cui non avete il coraggio di sbarazzarvi oppure, se il lavoro vi piace proprio, potreste recuperarne uno nuovo e iniziare con il lavoro. Materiale necessario: baule in legno (preferibilmente in compensato se dovrete acquistarlo nuovo), immagini su carta decoupage con soggetti di vecchi giocattoli, colla vinilica, pennelli piatti, colori acrilici, forbici, squadra, taglierino, panno di cotone, carta vetrata fine ed infine della vernice sintetica satinata in gel per proteggere il lavoro nella fase finale.

    Come prima cosa prepareremo il fondo del lavoro, dipingendo con colori acrilici. Prendete il pennello piatto e date due mani di colore marrone scuro leggermente diluito. Dopo 2 ore il colore sarà asciutto e potrete stendere una nuova mano di colore bianco non diluito. Subito dopo, con un panno di cotone, tamponate l’intera superficie, in modo da ottenere un effetto striato, in modo da rendere leggermente usurato il nostro baule.

    A questo punto preparate i soggetti cercando di ritagliarli nel modo più preciso possibile. Stendete la colla vinilica sul retro di ogni ritaglio dopodiché applicatelo sulla zona prevista. Ora stendete la colla con il pennello e fate una certa pressione per far aderire al meglio la carta decoupage. Continuate fino ad aver esaurito i ritagli (sovrapponete pure i ritagli se volete).

    Dopo 2 ore di tempo per far asciugare il tutto, incidete in prossimità dell’apertura i ritagli, sempre che ne abbiate impedito l’apertura. Una volta fatto questo, con il pennello piatto, stendere una mano di vernice in gel, quindi lasciate asciugare 6 ore. Passate altre due mani lasciando sempre 6-7 ore di tempo tra una e l’altra. Ed il nostro lavoro in decoupage è terminato.