Découpage su tela: scopri come fare per creazioni originali [FOTO]

da , il

    Il découpage – fra cui quello su tela – è una tecnica decorativa per realizzare creazioni originali, abbastanza semplice e diffusa, che non richiede particolari doti artistiche per essere praticata: la tecnica del découpage consiste, infatti, nel ritagliare illustrazioni o carta del tipo che più ci piace – come, ad esempio, ritagli di riviste o giornali – per poi utilizzarle come decorazione per gli oggetti che vogliamo – oggetti in legno, tessuto, marmo, vetro, plastica, cere, ferro, rame, cartone, metallo, oppure tegole, pareti o tele – usufruendo di colla, pennelli e quant’altro. Come fare, dunque, per realizzare una tela con il découpage?

    I prodotti da utilizzare

    Se siete pronti per realizzare delle piccole opere di effetto, sfruttando il découpage su tela, non vi resta che procurarvi della colla vinilica, della carta – non importa lo spessore e può essere un disegno, un ritaglio di giornale, una fotografia, della carta regalo o quello che volete voi – un paio di forbici, un taglierino, un pennello per le rifiniture, del flatting – vernice trasparente – dello scotch carta, una matita grassa ed una tela. Il tutto vi servirà per realizzare la tela dei vostri sogni.

    SCOPRI COME DECORARE OGGETTI IN PLASTICA CON IL DÉCOUPAGE

    Alcuni consigli prima di realizzare la tela

    Per creare una tela, sfruttando l’arte del découpage, occorre – prima di tutto – procurarsi gli oggetti sopra indicati. Tenete presente che più ridotto sarà lo spessore della carta e migliore sarà il risultato finale. Le foto che vi servono potete anche stamparle a casa o ritagliarle – come detto in precedenza – da riviste, giornali e via dicendo, prestando particolare attenzione – con pazienza e precisione – nell’effettuare dei tagli dritti, utilizzando forbicine appuntite o taglierini; se avete deciso di utilizzare un taglierino, ricordatevi di proteggere la superficie sulla quale state lavorando, per non rischiare che possa essere rovinata.

    Come creare una tela con il découpage

    Adesso che siete pronti a procedere con il lavoro, dovete decidere dove posizionare sulla tela i ritagli da voi scelti: per questa ragione, potete bloccarli temporaneamente con dello scotch carta; successivamente, potete segnare con la matita i contorni delle decorazioni e, poi, potete staccare via il tutto dalla tela. Ora, non vi resta che diluire in una tazza la colla con dell’acqua e, utilizzando un pennellino, stendere uno strato di colla vinilica dietro i ritagli che avete scelto da apporre sulla tela all’interno dei riquadri creati con la matita, precedentemente. Una volta incollato il tutto sulla tela, potete passare la colla – che, asciugandosi, diverrà trasparente – con il pennello anche sopra i ritagli, per lisciare la carta sulla tela ed eliminare le bolle d’aria; lo stesso procedimento dovrà essere effettuato anche su tutto il resto della tela. Infine, quando il tutto si sarà asciugato, potrete passare sopra del flatting – diverse volte per proteggere e rendere liscia la superficie – da far asciugare anch’esso. Et voilà… la vostra personalissima ed originalissima tela sarà pronta!

    IMPARA COME DECORARE UN VASO IN VETRO CON IL DÉCOUPAGE