Decorazioni di Natale: lavoretti con i tappi di sughero

da , il

    Quanti brindisi si fanno nel periodo natalizio? Tanti! E quanti tappi di sughero si stappano? Altrettanti! Allora, perché non riciclarli per creare degli oggetti natalizi ornamentali? Si potranno appendere all’albero di Natale, o ai muri, o alla porta, per dare il benvenuto a chi entra nella vostra casa, respirando così aria non solo di festa, ma anche di fantasia e di creatività. Se fuori fa freddo, divertiamoci in casa con questi lavoretti che vi proponiamo! Sono semplici e di grande effetto.

    Alberelli di Natale con tappi di sughero

    Questo lavoretto è davvero molto semplice, e vi permetterà di creare un albero di Natale avendo a disposizione solo un tappo di sughero, un cartoncino e dei colori. Può essere molto carino sulle mensole del soggiorno, o in libreria, negli spazi vuoti accanto ai libri, o dove più vi consiglia il vostro senso estetico.

    Prendete un tappo di sughero e praticate un taglio al centro, di lungo. Prendete un cartoncino verde e disegnatevi un abete, che ritaglierete. Intanto, con un altro tappo di sughero, fate dei timbri imbevendolo in colori vari, in modo tale che sembrino delle decorazioni o delle palline sull’abete. Delle idee potete trovarle anche nel nostro articolo che spiega come fare dei timbrini con i tappi di sughero. Inserite l’albero ritagliato nella fessura che avrete creato nel tappo, come se il tappo stesso fosse il vaso su cui poggia l’abete di cartone. E il vostro alberello è pronto!

    Omini di Natale segnaposto

    Prendete dei tappi di sughero e dipingeteli di vari colori. Bianco, se il vostro obiettivo è creare un pupazzo di neve, o rosa, se invece avete in mente un Babbo Natale. Con un pennarello disegnate poi occhi, naso e bocca e, nel caso di Babbo Natale, incollatevi sopra dell’ovatta che funga da barba e un pezzetto di stoffa rossa che faccia da berretto. Saranno ottimi segnaposto per i vostri ospiti nelle tavolate natalizie! Altri personaggi natalizi da fare con il sughero sono i folletti natalizi!

    Ghirlanda di Natale con tappi di sughero

    Una bella ghirlanda a Natale è immancabile, sia sui muri di casa che appesa alla porta d’ingresso. Prendete un grosso ago in cui avrete infilato del filo, e infilate, a mo’ di perline, una trentina di tappi di sughero. Poi prendete delle perline rosse e verdi, o dei campanellini, e incollateli ad uno ad uno negli spazi disponibili tra un tappo e l’altro, dopo che avrete però dato ai tappi infilati una forma circolare, tipo collana. Un bel fiocco rosso per adornare, e la vostra ghirlanda è pronta!

    Renna ornamentale per l’abete

    Per creare una renna di Natale da appendere all’albero occorrono 7 tappi di sughero, che devono essere incollati con una colla per legno in questo modo: 4 tappi servono per le zampe, e vanno incollati come fossero un quadrato; 1 per il corpo, da porre in orizzontale sulle zampe; 1 per il collo, da mettere in verticale davanti al corpo; 1 per testa e musetto, da mettere in orizzontale sul collo. Ora aggiungete pezzetti di stoffa o di plastica o dei ramoscelli per fare la coda e i cornini, e con il pennarello disegnate il naso e gli occhi.