Decorare con gli stickers: tante idee per abbellire le pareti [FOTO]

da , il

    Decorare le pareti di casa con gli stickers, tante idee per abbellire i muri di casa in modo facile, veloce ed economico. Grazie agli adesivi si possono realizzare splendide decorazioni per le pareti: in commercio ne esistono di tutti i generi, da quelli completamente componibili e personalizzabili, fino ai disegni più complessi e alle frasi più articolate. Basta trovare lo sticker ideale per riempire con creatività il muro da decorare e il gioco è fatto.

    Decorare in modo originale

    A volte non bastano gli accessori o i complementi d’arredo a fare delle stanze di casa luoghi davvero originali e personalizzati. Se il tempo è poco e la manualità scarseggia, quindi dipinti e lavoretti fai da te a colpi di vernice, pennelli & co. sono decisamente da escludere, perché non puntare tutto sulla creatività più facile, quella garantita dagli stickers, che si incollano semplicemente sulle pareti per ottenere l’effetto decorativo voluto?

    Economici, semplici da applicare e alla portata di tutti. Inoltre, gli stickers da parete sono anche una decorazione facilmente removibile che non impongono di imbiancare e ritinteggiare come altri metodi di decorazione.

    I wall stickers

    I wall stickers, chiamati anche wall tatoo, possono essere applicati su ogni superficie liscia, pulita e asciutta, perfino sulle carte da parati ruvide. Prima dell’applicazione, la prima cosa necessaria da fare è pulire la superficie accuratamente, perché la presenza di polvere, scaglie o grasso rappresenta un ostacolo alla buona aderenza dell’adesivo. La parete deve essere anche priva di ogni traccia d’umidità. Se si formano delle bolle d’aria basta solo lisciare l’adesivo con un panno morbido partendo dal centro del motivo e andando verso l’esterno.

    In commercio esistono davvero molti modelli di wall stickers tra cui scegliere. Disegni, scritte, greche e figure componibili. Tra quelli più innovativi e divertenti ci sono quelli realizzati in materiale tipo lavagna su cui si può scrivere, cancellare e riscrivere, per creare angoli originali in diverse stanze della casa.

    Gli adesivi decorativi sono la soluzione ideale, per esempio, per abbellire la parete dietro al letto. Se non c’è una testata importante e l’aspetto della camera da letto risulta un po’ sciatto, grazie allo sticker giusto si può cambiare volto al tutto. Lo stesso discorso vale per le pareti della cucina, da abbellire con stickers a tema oppure con frasi e poesie, e per quelle della cameretta dei più piccoli da decorare con animali e paesaggi coloratissimi, lettere e numeri particolari.

    Dolcetto o scherzetto?