Decora un vassoio da portata con il decoupage

da , il

    Vassoio portata decoupage legno

    Il lavoretto in decoupage di oggi ci permetterà di decorare a regola d’arte un vassoio in legno da portata, trasformato per l’occasione con ritagli di posate e stoviglie antiche. Insomma, seguite scrupolosamente le spiegazioni scritte insieme alle illustrazioni che trovate a metà pagina e non avrete problemi. Materiale necessario: procuratevi un bel vassoio di legno rettangolare delle dimensioni che preferite, fotocopie di piatti e stoviglie ritagliati da riviste di cucina o da carte decoupage già pronte, un nastro di pizzo di carta alto 2 centimetri, gesso acrilico bianco, 2 ciotole, colla vinilica, una spugna naturale, pennelli piatti (piccolo e medio grande), delle forbici da ricamo, un panno-spugna, un asciugacapelli, colori acrilici: rosso pompeiano, giallo ocra, bianco, nero, un taglierino, una riga, del nastro adesivo di carta, della vernice lucida all’acqua, vernice sintetica lucida in gel, della carta vetrata media e fine e come ultima cosa un panno-morbido.

    Come preparare la superficie da decorare

    Vassoio portata decoupage legno istruzioni

    Con il nastro di carta mascherate il margine del vassoio per 2 centimetri, quindi tamponate il fondo con la spugna inumidita sporcata con il grigio per ottenere un leggero effetto nuvole diffuse. Fate asciugare almeno per 60 minuti. Con la spugnatura a togliere, colorate i margini, i bordi e il retro del vassoio. Per il colore acrilico mescolate una parte di rosso pompeiano con una punta di bianco e una di giallo ocra e diluite con poca acqua. Procedete un lato per volta e accelerate i tempi di asciugatura utilizzando l’asciugacapelli: per quanto riguarda il fondo interno mascherate il perimetro interno della zona spugnata con il grigio. Tagliate il nastro di pizzo di carta in misura, stendete la colla sul retro e incollatelo lungo il perimetro del riquadro interno bianco.

    Come decorare in decoupage il vassoio
    Tagliate le immagini che avete scelto come soggetto, quindi con il pennello piccolo stendete la colla (diluendo precedentemente 3 parti di colla in una di acqua) sul retro del primo ritaglio, posizionatelo e tamponatelo con il panno-spugna. Completate la composizione e fate asciugare almeno 60 minuti. Isolate la composizione con una mano di vernice all’acqua e lasciate asciugare 4 ore. Rifinite con più mani di vernice in gel aspettando circa 5 ore tra una mano e l’altra: prima di stendere l’ultima mano di prodotto tra una mano e l’altra passate la carta vetrata fine. Dopo aver fatto asciugare l’ultima mano, il nostro lavoretto in decoupage si può dire terminato e pronto per l’uso.