Decora le uova di Pasqua con il decoupage [FOTO]

da , il

    Siete alla ricerca di nuovi lavoretti di Pasqua? Ecco allora una nuova idea per decorare in maniera un po’ alternativa le uova di Pasqua. Infatti utilizzeremo la tecnica del decoupage per applicare alla superficie delle uova di gallina (oppure di plastica se preferite), i disegni scelti che saranno molto colorati e daranno allegria alle vostre feste. Seguite le istruzioni che vi forniremo e sarete sicure di ottenere un ottimo risultato con un lavoretto fantasioso.

    Materiale necessario per il lavoretto decorativo

    Procuratevi innanzitutto delle uova di pasqua: potrete scegliere di recuperare delle uova di plastica, quindi infrangibili ma sicuramente meno tradizionali, oppure utilizzare delle uova di gallina, come detta la tradizione. A questo punto non vi resta che scegliere i soggetti da applicare sulla superficie: vi consigliamo disegni colorati oppure potrete anche strapare a mano libera dei pezzetti di carta colorata, e creare così un effetto arlecchino. Se la carta non coprirà tutta la superficie, allora procuratevi anche dei colori acrilici per fare lo sfondo di base.

    Come decorare le uova

    Innanzitutto inizieremo col dipingere il colore di sfondo del nostro uovo. Possiamo decidere se dipingerlo in tinta unita oppure dividerlo in due metà di colore diverso, dando luogo ad un effetto più suggestivo, con la parte di decoupage centrale che divide le due tonalità. Consigliamo di utilizzare colori acrilici pastello, ottenibili diluendo il colore originale con molto bianco; fate delle prove sopra un foglio di cartoncino bianco per essere sicure. A questo punto potrete stendere con sicurezza l’uovo, non preoccupandovi della linea di stacco tra i due colori, dato che sarà coperta dai soggetti in carta decoupage.

    La fase successiva del lavoro consisterà nell’applicazione dei nostri soggetti sulla superficie appena colorata. Ritagliate dunque i conigli ed i pulcini, rimuovendo successivamente i veli superflui, tenendo solo quello superiore. Applicate un leggero strato di colla vinilica sopra l’uovo e applicatevi il ritaglio, ricoprendolo nuovamente con della colla per farlo aderire. Se vi sembra troppo vuoto, potete aggiungere fili d’erba e fiori con i colori acrilici. Fate questo per ogni uovo e per proteggere il lavoro appena fatto ricoprite l’intero uovo con un paio di mani di vernice in gel. Infine non vi resta che decorare il tutto con i nastri e posizionare le nostra uova in un cesto con un po’ di paglia oppure con dei fiori finti, come delle violette. L’effetto sarà bellissimo. Provare per credere.