Decora in decoupage un secchio con girasoli

da , il

    Secchio girasoli decoupage

    Il lavoro in decoupage che faremo oggi consiste in pratica nella decorazione di un secchio di alluminio usando la tecnica del decoupage su alluminio, mediante l’applicazione di soggetti floreali (noi abbiamo scelto dei colorati girasoli che abbiamo trovato nei negozi specializzati). Vi consigliamo di scegliere i fiori da applicare in base al loro colore, che si abbinerà meglio a quelli già presenti nella stanza dove collocherete l’oggetto una volta terminato. Seguite quindi le spiegazioni passo a passo che insieme alle illustrazioni che troverete poco più in basso, vi guideranno nella realizzazione della decorazione, tale e quale a come la vedete in fotografia.

    Materiale necessario per la decorazione
    Procuratevi innanzitutto un bel mastello in alluminio, uno o più tovaglioli di carta con girasoli (o fiori che preferite), un foglio di carta di riso bianco, colla per tovaglioli, pennelli piatti medio-piccolo e medio, un pennello tondo piccolo, un paio di forbici medie a lame dritte, una matita, una squadra, del colore acrilico verde prato ed infine della vernice vetrificante all’acqua.

    Come realizzare la decorazione decoupage

    Tracciate sulla carta di riso tante linee distanti due centimetri l’una dall’altra utilizzando la matita e la squadra, quindi ritagliatele con le forbici a lame dritte. Incollate le strisce con la colla per tovaglioli, sia all’esterno sia all’interno del mastello. Ripassate la colla anche sopra le strisce e lasciate asciugare per almeno 20 minuti. Ritagliate con cura i girasoli a gruppi e qualcuno da solo, quindi eliminate i due veli non decorati del tovagliolo. Stendete la colla sul mastello e incollate i ritagli in modo da creare la composizione sia all’esterno sia all’interno: lasciate asciugare per almeno 30 minuti. Con il colore acrilico verde prato e il pennello tondo dipingete i manici e il profilo alla base del mastello. Lasciate asciugare per circa 20 minuti. Stendete due mani di vernice vetrificante all’acqua con il pennello piatto medio: lasciate asciugare la prima mano per 4 ore e la seconda per 5.

    E il nostro lavoretto in decoupage è finalmente terminato e pronto per essere esibito in un punto specifico della casa oppure nell’ambiente esterno (balcone oppure giardino). Se vi è piaciuto l’articolo di oggi, tenete tra i vostri preferiti la nostra sezione dedicata al decoupage e troverete tanti articoli a settimana che vi daranno nuove idee per i vostri lavoretti decorativi da fare nel tempo libero, dando libero sfogo alla vostra fantasia e creatività artistica.