Decora in decoupage un gettacarte in cartone

da , il

    Decoupage gettacarte in cartone

    Abbiamo visto qualche giorno fa’ come realizzare decoupage su cartone. Oggi vedremo un altro esempio pratico. Abbiamo scelto di impreziosire con immagini prese da carta stampata, un gettacarte quadrato. Le dimensioni del nostro cestino sono 35 cm di altezza, 22 cm la base inferiore e 27 cm la base superiore. Materiale necessario: carta stampata con immagini a piacere, colori acrilici bianco, azzurro, blu cobalto e nero, colla vinilica, ciotola per poter diluire la colla (3 parti di colla e 2 di acqua), vernice satinata in gel, forbici da ricamo ed infine due pennelli piatti medio piccoli.

    Stendete il colore acrilico blu cobalto sulle facciate del gettacarte, quindi muovendo il pennello in senso orizzontale stendete l’azzurro fino a circa metà dell’altezza, creando un effetto sfumato, utilizzando un pennello quasi asciutto. Sempre con un pennello asciutto e del colore nero, create delle striature orizzontali, usando una quantità minima di colore. Stessa cosa con il colore acrilico bianco. Attendete un’ora per l’asciugatura e colorate l’interno con il colore azzurro, scurito con un pizzico di nero e lasciate asciugare per altri 60 minuti.

    Nel frattempo, tagliate le immagini, utilizzando una piccola forbice da ricamo per una maggior precisione nei dettagli. Con il pennello piatto stendete la colla sul retro del primo ritaglio da incollare quindi posizionatelo sul gettacarte e stendetevi sopra altra colla praticando una certa pressione con il pennello. Incollate l’immagine principale su una facciate del gettacarte, quindi incollate gli altri ritagli sugli altri lati, seguendo un filo logico. Lasciate asciugare 2 ore.

    Stendete su tutto l’oggetto una mano di collante per isolare la composizione e lasciate asciugare per 2 ore. A distanza di 6 ore l’una dall’altra, stendete due mani di vernice in gel, quindi lasciate asciugare 7 ore prima che il nostro lavoretto in decoupage sia pronto per essere messo in bella mostra in qualche punto della casa.

    Dolcetto o scherzetto?