Crea una canotta a punto astrakan con il lavori a maglia

da , il

    Lavori a maglia canotta punto astrakan

    Ecco un nuovo lavoro da aggiungere tra i nostri lavori a maglia più belli. Si tratta di una canotta bianca lavorata a punto astrakan. Vediamo insieme le spiegazioni necessarie alla sua esecuzione. Materiale necessario: 350 gr di filano di cotone (65% cotone e 35% viscosa) di colore bianco, 50 gr di filato 100% poliammide bianco, dei ferri n.6 e 7 ed infine un uncinetto n.5. Taglia 40/42. Punto astrakan: numero delle m. divisibile per 4 + 2 m. di vivagno. Ogni ferro inizia e termina con 1 m. di vivagno. 1° ferro (di ritorno): * 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio *, ripetere sempre da * a *. 2° e 4° ferro: a rovescio. 3° ferro: * 3 m. insieme a rovescio, 3 m. in 1 m. *, ripetere sempre da * a *. In altezza ripetere sempre dal 1° al 4° ferro.

    Dietro: avviare 62 maglie col primo filato (65% cotone e 35% viscosa) e per il bordo lavorare a maglia rasata rov. per 1,5 cm poi lavorare a punto astrakan. A 25,5 centimetri dal bordo, proseguire con il secondo filato (100% poliammide) a maglia rasata dir. A 27 centimetri dal bordo, per gli scalfi manica, intrecciare ai lati 5 maglie e ogni 2 ferri 1 volta 2 maglie e 3 volte 1 maglia. A 40 centimetri dal bordo, per lo scollo, intrecciare le 10 maglie centrali e terminare le due parti separatamente, intrecciando dal lato scollo ogni 2 ferri 1 volta 3 maglie, 1 volta 2 maglie e 1 volta 1 maglia. A 50 cm dal bordo, intrecciare le 10 maglie rimaste per ogni spalla.

    Davanti: lavorare come il dietro ma con lo scollo più profondo. Quindi a 38 cm dal bordo, per lo scollo, intrecciare le 12 maglie centrali e terminare le due parti separatamente, intrecciando dal lato scollo ogni 2 ferri 1 volta 2 maglie e 3 volte 1 maglia.

    Confezione: chiudere le spalle e i fianchi. Rifinire lo scollo e il margine degli scalfi manica all’uncinetto col primo filato con 1 giro a punto basso e 1 giro a punto gambero.