Crea una borsetta utilizzando gli schemi maglia

da , il

    Gomitolo maglia

    Nei lavori a maglia, di solito, le treccione si fanno sui maglioni, oggi invece le utilizzeremo per confezionare una borsetta, unito con una lavorazione a punto grana di riso doppia. Materiale occorrente: 200 grammi di filato di lana melange bianco con striature nere oppure della tonalità che preferite ed infine dei ferri da maglia numero 8. Grana di riso doppia (su 2 maglie): 1° ferro: * 1 maglia dir., 1 maglia rov. *. Ripetere da * a *. 2° ferro: * 1 maglia dir., 1 maglia rov. * . Ripetere da * a *. 3° ferro: ripetere dal 1° ferro.

    Punto treccia (su 9 maglie): 1°, 3°, 5°, 9° e 11° ferro: a diritto. 2° ferro e pari: a rovescio. 7° ferro: 6 m. incrociate a sinistra, 3 m. dir. 13° ferro: 3 m. dir., 6 m. incrociate a destra. 15° ferro: ripetere dal 3° ferro.

    Dietro: con il filato triplo e i ferri numero 8, avviare 29 maglie e suddividere le maglie nel seguente modo: 9 maglie a grana di riso doppia, 1 maglia rov., 9 maglie a punto treccia, 1 maglia rov., 9 maglie a grana di riso doppia. A 18 cm di altezza totale intrecciare ai lati ogni 2 ferri, 2 maglie per 3 volte e 1 maglia per 3 volte. A 25 cm di altezza totale proseguire sulle maglie rimaste a maglia tubolare per 6 ferri.

    Manico: riprendere lungo il lato obliquo 15 maglie, avviare a nuovo 30 maglie e riprendere sull’altro lato obliquo altre 15 maglie e lavorare a maglia tubolare per 6 ferri. Davanti: si lavora come il dietro. Confezione: cucire i fianchi e il fondo della borsa.