Crea un top arancione con i nostri lavori a maglia

da , il

    Top arancione ai ferri con rosone a scollo

    Oggi daremo sfogo alla vostra voglia di creare nuovi lavori a maglia: lo faremo confezionando alla perfezione questo top arancione con rosone all’uncinetto nella scollatura. Uniremo infatti alla lavorazione ai ferri, una ad uncinetto. Di seguito tutte le spiegazioni dettagliate con tanto di schemi per i particolari punti che serviranno nella lavorazione. Materiale necessario per una taglia 40/42: 250 grammi di filato arancione (60% cotone, 40% poliammide; 50 grammi = 100 metri), ferri numero 4,5 ed infine un uncinetto numero 4,5.

    Punti necessari alla lavorazione

    Diagrammi e schemi top arancione

    Maglia rasata dir.: f. di andata a dir., f. di ritorno a rov.

    Rosone all’uncinetto: avv. 10 cat. e chiudere in tondo con un mezzo p. basso. Proseguire seguendo il diagramma 1. Lav. 1 volta dal 1° al 3° g.

    Punto conchiglia: n. delle cat. d’inizio divisibile per 3+1 cat.+1 cat. per voltare. Lavorare seguendo il diagramma 2 su una base di cat. Le cifre a destra indicano le r. di andata, quelle a sinistra le r. di ritorno. In larghezza iniziare con le 2 m. che precedono il rapp., rip. sempre il rapp. e term. con le 2 m. che seguono il rapp. In altezza lav. per 1 volta dalla 1a alla 4a r., poi rip. sempre la 3a e la 4a r.

    N.B.: nella spiegazione tutte le cat., i p. bassi, i p. alti e le nocc. Vengono indicate come m. di base.

    Come realizzare il top arancione
    Dietro: avviare 22 maglie e lavorare a maglia rasata dir. avviando a nuovo ai lati ogni 2 f. 7 volte 4 m. e 2 volte 3 m. = 90 m. A cm. 6,5 di alt. tot. dim. ai lati ogni 4 f. 2 volte 1 m., ogni 2 f. 4 volte 1 m. = 78 m. A cm. 13 di alt. tot. aum. ai lati ogni 8 f. 4 volte 1 m., ogni 6 f. 2 volte 1 m. = 90 m. A cm. 31 di alt. tot. per gli scalfi manica, intrecciare ai lati ogni 4 f. 2 m. e ogni 2 f. 10 volte 1 m. A cm. 11 dall’inizio degli scalfi manica, intrecciare le 66 m. rimaste.

    Davanti: attenzione si lavora a semicerchio attorno al rosone. Eseguire il rosone come descritto sopra. Ripr. da 8 arch. adiacenti le m. come segue: 2 volte 6 m., 4 volte 5 m. e 2 volte 6 m. Alternando sempre 1 m. dir. e 1 m. rov. = 44 m. Lav. su queste m. a m. rasata dir. A cm. 6 dal rosone lav. 1 gett. dopo ogni m. esclusa l’ultima = 87 m. Per la forma arrotondata aum. poi ogni cm. 5 come segue: per il 1° gruppo di aumenti lav. 1 gett. ogni 2 m., per il 2° gruppo di aumenti 1 gett. ogni 3 m., per il 3° gruppo di aumenti 1 gett. ogni 4 m. e per il 4° gruppo di aumenti 1 gett. ogni 5 m. Contemporaneamente per gli scalfi manica, a cm. 11 dal rosone, intrecciare ai lati ogni 2 f. 2 volte 2 m., 2 volte 3 m., 1 volta 4 m., 1 volta 3 m. e 1 volta 1 m. A cm. 17 dal rosone, intrecciare ai lati ogni 2 f. 1 volta 3 m., 1 volta 2 m., 6 volte 3 m., 2 volte 4 m., 1 volta 2 m. e 2 volte 1 m. A cm. 31 dal rosone intrecciare le m.

    Spalline: (lavorare 2 volte), avviare 13 cat. + 1 cat. per voltare e lav. a p. conchiglia seguendo il diagramma 2. A cm. 26 di alt. tot. spezzare e fermare il filo.

    Confezione: tendere le parti, inumidirle e lasciarle asciugare. Chiudere i fianchi. Cucire le spalline ai lati degli scalfi manica del davanti e del dietro. Con l’uncinetto rifinire il margine d’avvio del dietro e il margine intrecciato del davanti con 1 g. a p. basso e 1 g. a p. gambero (p. basso da sinistra verso destra). Rifinire il margine degli scalfi manica con 1 g. a p. basso.