Crea un maglione beige punto ajour con i lavori a maglia

da , il

    Maglione beige lavori a maglia ajour

    Per il lavoro a maglia che andremo a realizzare nell’articolo di oggi, impareremo tutto quel che serve per realizzare ai ferri il maglione ajour che vedete in fotografia, realizzato con due tipi diversi di punto fantasia, ovvero un punto ajour per il davanti e dietro, mentre un punto rete per le maniche (troverete di seguito spiegazioni e diagrammi). Per quanto riguarda le taglie, vi forniremo tutte le spiegazioni per 3 taglie diverse: vi basterà leggere le taglie prima, dopo e dentro le parentesi corrispondenti a 40/42 (44/46) 48/50. Materiale necessario: 500 (550) 600 grammi di filato beige (55% lana merino, 35% poliacrilico, 10% cashmere, gr. 50 = mt. 100), ferri da maglia n.5 e n.5,5 ed infine un ferro circolare n.5.

    Punti fantasia utilizzati nella lavorazione

    Diagramma punto ajour maglione beige

    Punto ajour: n. delle m. divisibile per 10 + 1 + 2 m. di viv. Lav. seg. il diagramma. Sono indicati solo i f. di andata. Nei f. di ritorno lav. le m. e le gett. a rov. In larghezza iniziare con 1 m. di viv. e le m. che precedono il rapp., rip. sempre il rapp., term. con le m. che seguono il rapp. e 1 m. di viv. In altezza rip. sempre dal 1° al 24° f.

    Punto rete: n. delle m. divisibile per 4. Ogni f. inizia e termina con 1 m. di viv. F. di andata: * 2 m. dir., 1 gett., 2 m. ins. a dir. ritor.*, rip. sempre da * a *. F. di ritorno: * 2 m. rov., 1 gett., 2 m. ins. a rov. *, rip. sempre da * a *.

    Maglia rasata dir. in tondo: tutti i g. a dir.

    Campioni: cm. 10 x 10 a p. aiour = 17 m. e 23 1.; cm. 10 x 10 a p. rete = 16 m. e 22 f.

    Come lavorare e confezionare il maglione ajour
    Dietro: avviare 73 (83) 93 maglie con i f. n.5 con l’avvio con il filo doppio e lav. a p. ajour con i f. n. 5,5. A cm. 42,5 (41) 39,5 = 98 (94) 90 f. di alt. tot.. per gli scalfi manica, intrecc. ai lati 1 volta 3 m., poi ogni 2 f. 1 volta 2 m. e 5 volte 1 m. = 53 (63) 73 m. A cm. 60 = 138 f. di alt. tot., per lo scollo. intrecc. le 25 m. centrali e term. le due parti separatamente, intrecc. dal lato scollo ogni 2 f. 1 volta 5 m. e 1 volta 3 m. A cm. 62,5 = 144 f. di alt. tot. intrecc. le 6 (11) 16 m. rimaste per ogni spalla.

    Davanti: lav. come il dietro, però con lo scollo più profondo. A cm. 55.5 = 128 f. di alt. tot., per lo scollo. intrecc. le 17 m. centrali e term. le due parti separatamente. intrecc. dal lato scollo ogni 2 f. 1 volta 3 m., 3 volte 2 m. e 3 volte 1 m.

    Maniche: avv. 62 (66) 70 m. con i f. n. 5 e lav. 1 f. di ritorno a dir. Questo ferro non viene considerato nei conteggi seguenti. Pros. a p. rete con i f. n. 5,5. Contemp., per la forma svasata, dim. ai lati ogni 6 f. 8 volte 1 m. = 46 (50) 54 m. A cm. 24,5 = 54 f. di alt. tot. aum. ai lati 1 volta 1 m. e ogni 12 f. 3 volte 1 m. come richiede il punto = 54 (58) 62 m. A cm. 46.5 = 102 f. di alt. tot, per l’arrotondamento, intrecc. ai lati 1 volta 3 m., poi ogni 2 f. 1 volta 2 m., 10 volte 1 m., 1 volta 2 m. e 1 volta 3 m. A cm. 59 = 130 f. di alt. tot. intrecc. le 14 (18) 22 m. rimaste.

    Confezione: chiudere le spalle. Con il ferro circolare riprendere 127 m. dallo scollo e, per il bordo, lav. a m. rasata dir. A cm. 4.5 dall’inizio del bordo intrecc. le m. Chiudere i fianchi e i sottomanica. Montare le maniche. E il nostro lavoro a maglia è terminato.