Crea un bolerino con i nostri lavori a maglia

da , il

    Bolerino ai ferri beige

    Cosa ne pensate del lavoro a maglia di oggi? Consiste nel bolerino che vedete in fotografia realizzato con filato beige e lavorato con due differenti punti fantasia, di cui troverete le spiegazioni dettagliate di seguito, insieme al resto del lavoro a maglia che terminato corrisponderà ad una taglia 42. Materiale necessario: procuratevi come prima cosa 350 grammi di filato Lupo di Mare di colore beige o della tonalità che preferite, dopodiché reperite dei ferri numero 4 e 4,5 ed infine un ago da lana a punta arrotondata che ci servirà per il confezionamento finale.

    Come realizzare i punti necessari
    Punto traforato: Si lavora su un numero di m. multiplo di 11 + 12:1°, 3°, 7°, 9° e 11° f.: a diritto. 2° f. e f. pari: a rovescio. 5° f.: 5 m. dir., * 1 gett., 2 m. ins. a dir., 9 m. dir. *. rip. da * a * e term. con 1 gett., 2 m. ins. a dir, 5 m. dir. Ripetere dal 1° al 12° ferro.

    Punto coste ritorte: 1° f.: * 1 m. dir. ritorta, 1 m. rov. *, rip. da * a * e term. con 1 m. rov. ritorta. 2° f.: * 1 m. rov., 1 m. dir. ritorta *, rip. da * a * e term. con 1 m. rov. Ripetere questi 2 ferri.

    Come confezionare il bolerino
    Lavorare il punto coste ritorte con i f. n. 4,5.

    Dietro: con i ferri numero 4 aviare 90 maglie e lavorare come segue: (5 ferri a m. rasata rov., 4 ferri a m. rasata dir.) per 3 volte, 5 ferri a m. rasata rov., cm 7 a punto coste ritorte, 2 ferri a m. rasata dir., 5 ferri a m. rasata rov., 2 ferri a m. rasata dir., cm 5 a punto coste ritorte, cm 15 a punto traforato, cm 5 a punto coste ritorte, 2 ferri a m. rasata dir., 5 ferri a m. rasata rov. e terminare a punto traforato. A cm 28 di altezza totale per gli scalfì diminuire ai lati, internamente alle prime e alle ultime 4 m., 1 m. ogni 2 ferri per

    6 volte. A cm 48 di altezza totale intrecciare le m. rimaste.

    Davanti destro: con i f. n. 4 avviare 35 m. e lavorare come il dietro. A cm 28 di altezza totale per lo scalfo diminuire a sinistra, internamente alle ultime 4 m., 1 m. ogni 2 ferri per 6 volte. A cm 38 di altezza totale per lo scollo intrecciare a destra, ogni 2 ferri, 3 m. per 2 volte, 2 m. e 1 m. A cm 48 di altezza totale intrecciare le 20 m. rimaste per la spalla.

    Davanti sinistro: si lavora come il destro, ma in senso inverso.

    Maniche: con i f. n. 4 avviare 40 m. e lavorare 5 ferri a m. rasata rov., 2 ferri a m. rasata dir., cm 7 a punto coste ritorte, 2 ferri a m. rasata dir., 5 ferri a m. rasata rov., cm 15 a punto traforato, 5 ferri a m. rasata rov., 2 ferri a m. rasata dir., cm 7 a punto coste ritorte, 2 ferri a m. rasata dir., 5 ferri a m. rasata rov., cm 15 a punto traforato, cm 7 a punto coste ritorte, 2 ferri a m. rasata dir., 5 ferri a m. rasata rov. e terminare a punto traforato. Ai lati aumentare 1 m. ogni 4 ferri per 13 volte. A cm 40 di altezza totale per gli scalfi diminuire ai lati, internamente alle prime e alle ultime 4 m., 2 m. ogni 2 ferri per 18 volte. Intrecciare le 30 m. rimaste.

    Confezione: cucire le spalle e i fianchi. Chiudere e montare le maniche. Bordi davanti: con i f. n. 4 riprendere 80 m. e lav. (5 ferri a maglia rasata rov., 4 ferri a m. rasata dir.) per 2 volte e 5 ferri a maglia rasata rov. Intrecciare le m. Collo: con i f. n. 4 riprendere 100 m. e lav. come i bordi davanti. Piegare il collo sul rovescio e fissarlo con punti nascosti.