Crea suggestivi cache-pot per i tuoi vasi

  • Commenta
Cache pot per i vasi

Oggi impareremo a creare cache-pot meravigliosi per rivestire i nostri vasi di casa. In questo modo andremo a rivestire i vasi di plastica che a volte potrebbero risultare poco estetici o perlomeno privi di fantasia. E lo faremo senza spendere nulla, cosa che faremmo se decidessimo di acquistare dei vasi in qualche negozio specializzato. L’unico costo sarà dato dalle poche cose che ci serviranno per l’esecuzione. Materiale occorrente: procuratevi per la realizzazione di questi 3 cache-pot del tessuto di juta, foglie di palma, del nastro di juta alto 2 cm, dello spago grosso, del nastro biadesivo forte, della colla a caldo ed infine delle forbici ben affilate.

Cache-pot di juta: rivestire tutto il cache-pot con il biadesivo forte, staccare la pellicola protettiva e appoggiarvi la juta facendo con le mani delle grinze come vedete nella foto qui in alto. Sovrapporre leggermente i lembi del tessuto e fermarli con qualche goccia di colla a caldo. Se volete, potrete dare una spruzzata di lacca fissante in modo da irrigidire il lavoro e le pieghe create inamidandole per bene.

Cache-pot con foglie di palma: rivestite il cache-pot col biadesivo come abbiamo fatto prima. Prendete dunque le foglie di palma e tagliare le punte in modo che sbordino di qualche centimetro in alto. Applicate le foglie una accanto all’altra e alla fine stringete il tutto con un nastro di juta, fermato poi con un po’ di colla a caldo.

Cache-pot di spago: rivestite anche qui il cache-pot con il biadesivo. Appoggiate un capo della corda di spago grosso alla base del vaso quindi avvolgetela in giri stretti e compatti. Fermate con una punta di colla a caldo.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lunedì 13/06/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
1
2
3
4
5
6
8
Scelti da voi
10
Paper Project
11
Segui PourFemme
Ultimi Video 12
 
14

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
16
17
Scopri PourFemme
18
19
torna su