Crea con i lavori a maglia un bellissimo maglioncino a punto conchiglia

da , il

    Oggi scopriremo insieme gli schemi gratis per realizzare un nuovo lavoro a maglia, utile per confezionare il maglioncino che vedete in fotografia. Di seguito troverete tutto quello che vi serve per il lavoro e le spiegazioni dettagliate per realizzare una taglia 38/40. Nella fotogallery troverete anche il diagramma per realizzare il punto fantasia. Materiale necessario: 400 grammi di filato 100% cotone del colore che preferite, ferri n.3,5 3 un uncinetto n.3,5. Maglie di vivagno a nodino: tutti i ferri a diritto: Bordino 1: 1 maglia di vivagno a nodino, 1 maglia a maglia rasata rov., 2 maglie a punto treccia verso destra, 1 maglia a maglia rasata rov.

    Bordino 2: 1 maglia a maglia rasata rov., 2 maglie a punto treccia verso sinistra, 1 maglia a maglia rasata rov., 1 maglia di vivagno a nodino. Punto conchiglia: lavorare seguendo il diagramma.

    Motivo centrale su 10 maglie: 1°-4° ferro e 6°-10° ferro: 2 maglie a m. rasta rov., 2 maglie a m. rasata dir., 2 maglie a m. rasata rov., 2 maglie a m. rasata dir., 2 maglie a m. rasata rov.; 5° ferro: 2 m. rov., lavorare la 2^ m. a diritto, passando davanti alla 1^ maglia, lavorare la 1^ maglia a diritto (treccia verso destra); 2 m. rov., lavorare la 2^ m. a diritto, passando davanti alla 1^ maglia, lavorare la 1^ maglia a rovescio (treccia verso sinistra); 2 maglie rov. Ripetere sempre dal 1° al 10° ferro.

    Davanti: avviare 86 maglie e per il bordo lavorare a punto coste 1/1 per 2 cm. Proseguire come segue: 1 maglia di vivagno, 1 maglia a m. rasata dir., 1 m. a maglia rasata rov., 35 maglie a punto conchiglia, motivo centrale su 10 maglie, 35 maglie a punto conchiglia, motivo centrale su 10 maglie, 35 maglie a punto conchiglia, 1 maglia a m. rasata rov., 1 maglia a m. rasata dir., 1 maglia di vivagno. A 24 cm di altezza totale, per i bordini delle maniche, avviare a nuovo ai lati 2 maglie e lavorare il bordino 1 a destra sulle 5 maglie esterne, il bordino 2 a sinistra. Contemporaneamente, per lo scollo a V, dividere il lavoro a metà e terminare le due parti separatamente. Le maglie rov. al centro diventano maglie di vivagno a nodino; proseguire il motivo centrale sulle 4 maglie rimaste. Lavorare le diminuzioni per lo scollo ogni 4 ferri 14 volte come segue: a destra lavorare insieme a diritto le ultime 2 maglie del punto conchiglia, a sinistra lavorare 1 accavallamento semplice con le prime 2 maglie del punto conchiglia (passare 1 maglia, 1 maglia dir., accavallare la maglia passata). A 46 cm di altezza totale intrecciare tutte le maglie fino alle 5 maglie interne dei bordini. Per il bordo scollo dietro, lavorare per altri 9,5 cm su queste 5 maglie. Poi lasciare in sospeso le maglie.

    Dietro: avviare 81 maglie e lavorare a punto conchiglia, lavorare ai lati 1 maglia a maglia rasata dir., 1 maglia a maglia rasata rov., 1 maglia di vivagno. Lavorare ai lati gli aumenti per i bordini degli scalfi manica come per il davanti. A 44 cm di altezza totale, per lo scollo, intrecciare le 23 maglie centrali e terminare le due parti separatamente, poi intrecciare nel 2° ferro seguente 1 volta 5 maglie. Alla stessa altezza del davanti intrecciare le maglie rimaste.

    Confezione: chiudere le spalle e i fianchi. Unire i bordini a punto maglia, cucire il bordino del collo nello scollo dietro. Rifinire tutti i margini con 1 giro a punto gambero.