Crea con i lavori a maglia il tuo pullover in filato tipo fettuccia

da , il

    Pull bianco filato tipo fettuccia

    Ecco un bellissimo lavoro a maglia per realizzare un pullover come quello che vedete in fotografia. E’ realizzato con un filato tipo fettuccia di cui trovate le specifiche di seguito. Materiale occorrente per una taglia 42/44: 600 grammi di filato 80% cotone, 20% poliammide color bianco, ferri n.4 e n.5 e ferro circolare n.4. Maglia rasata dir. (con i ferri n.4): f. di andata a dir. f. di ritorno a rov. Maglia rasata rov. (con i ferri n.4): f. di andata a rov., f. di ritorno a dir. Legaccio (con i ferri n.4): tutti i f. a dir. Maglia rasata a dir. in tondo (con i ferri n.4): tutti i g. a dir.

    Punto coste 3/3 (con i ferri n.4): “3 m. a m. rasata dir., 3 m. a m. rasata rov.” , ripetere da “ a “. Punto fantasia su 8m. (con i ferri n.5): lav. seg. il diagramma. Sono indicati i f. di andata, nei f. di ritorno lav. tutte le m. e le gett. a rov. Rip. sempre il rapp. Terminare con l’ultima m. del diagramma. Rip. sempre dal 1° al 16° f.

    Punto foglia su 20 m. (con i ferri n.5): lav. seg. il diagramma. Sono indicati i f. di andata, nei f. di ritorno lav. tutte le m. come si presentano, le gett. a rov. N.B.: Il nr. delle gett. (aum.) deve sempre corrispondere al n. delle m. lav. ins. e/o all’accavallamento semplice/doppia (dim.) e viceversa. Rip. sempre il rapp. facendo attenzione al rapp. diverso nel 9° e nel 19° f. Rip. sempre dal 1° al 20° f.

    Bordo scollo (con i ferri n.5): ripr. dal diritto il filo anteriore delle m. e lav. 3 g. a m. rasata dir. Nel 4° g. (g. pari) lasciare in sospeso le m. Ripr. dal rovescio il filo posteriore delle m. e lav. allo stesso modo. Nel g. seg. lav. ins. 1 m. lasciata in sospeso del bordino esterno e la m. corrispondente del bordino interno. Lav. a p. coste 3/3 per cm. 3 e intrecc. le m.

    Punto foglia e punto fantasia pull bianco

    Dietro: avv. 74 m. e, per il bordo, lav. a p. coste 3/3 per cm. 7, lav. ai lati 1 m. di viv. Nel corso dell’ultimo f. suddividere 1 aum. Proseguire a p. fantasia, lav. ai lati 1 m. di viv. Terminare con 4 f. a legaccio. Pros. a m. rasata dir. aumentando 1 m. nel corso del 1° f. A cm. 42 dal bordo, lav. 4 f. a legaccio e pros. a p. foglia inserendo le m. aum. nella lavorazione. Contemporaneamente a cm. 43 dal bordo, per gli scalfi manica, intrecciare ai lati 1 volta 4 m. e ogni 2 f. 1 volta 3 m., 1 volta 2 m. e 1 volta 1 m.  A cm. 16 dall’inizio degli scalfi manica, per lo scollo, intrecc. le 24 m. centrali e term. le due parti separatamente. Intrecc. dal lato scollo nel 2° f. seg. 1 volta 7 m. A cm. 18 dall’inizio degli scalfi manica, intrecc. le m. rimaste per ogni spalla.

    Davanti: lav. come il dietro, però term. con lo scollo più profondo. A cm. 3 dall’inizio degli scalfi manica, per lo scollo, intrecc. le 20 m. centrali e term. le due parti separatamente. Intrecc. dal lato scollo ogni 2 f. 2 volte 3 m., 1 volta 2 m. e 1 volta 1 m. A cm. 15 dall’inizio degli scalfi manica, intrecc. le m. rimaste.

    Maniche: avv. 32 m. e, per il bordo, lav. a p. coste 3/3 per cm. 7. Nel corso dell’ultimo f. suddividere 4 aum. Contemp. Aumentare ai lati ogni 10 f. 10 volte 1 m. come richiede il punto. Proseguire a p. foglia impostando la lavorazione dal centro e lav. ai lati 1 m. di viv. A cm. 34 dal bordo, per l’arrotondamento, intrecc. ai lati 1 volta 4 m. e ogni 2 f. 1 volta 3 m., 1 volta 2 m., 10 volte 1 m., 1 volta 3 m. e una volta 4 m. A cm. 12 dall’inizio dell’arrotondamento, intrecc. le m. rimaste.

    Confezione: inumidire leggermente le parti, tenderle sulle misure indicate nello schemino e lasciarle asciugare. Chiudere le spalle. Ripr. 96 m. dallo scollo e lav. il bordo scollo come descritto. Chiudere i fianchi e i sottomanica. Montare le maniche arricciando l’arrotondamento.

    Visita la nostra sezione dedicata ai lavori a maglia per scoprire nuovi schemi gratis che fanno al caso vostro.