Costumi Halloween divertenti fai da te [FOTO]

da , il

    Chi l’ha detto che per realizzare costumi per Halloween originali e divertenti è necessario spendere cifre folli o accontentarsi di quelli già pronti disponibili in commercio? Con il fai da te, si possono creare maschere e travestimenti per la notte più spaventosa dell’anno, ideali per i piccoli che vogliono cimentarsi nel tradizionale “dolcetto o scherzetto”, ma anche per gli adulti che vogliono scatenarsi alle feste a tema. Ecco qualche idea, con relative istruzioni, creativa.

    Tartarughe si cresce!

    Costume da tartaruga

    Per i più piccoli, amanti degli animali, il costume da tartaruga può essere un’opzione divertente. Realizzarlo da soli, su misura è un gioco da ragazzi.

    L’occorrente. Pannolenci verde e marrone; imbottitura per cuscini; ago e filo o macchina da cucire; forbici; tuta verde o marrone (o, in alternativa, vestitini neutri da coprire a dovere).

    Come fare. Se non si ha a disposizione una base di partenza all’altezza della situazione e dello scopo, cioè una tuta marrone o verde, si può ovviare ricoprendo parte dei pantaloni (dal ginocchio in giù) e delle maglie (dal gomito in giù) con un po’ di pannolenci verde, fissato con qualche punto della spillatrice. Il vero protagonista del costume da tartaruga è il carapace, cioè il guscio della tartaruga, da realizzare ritagliando due ovali di pannolenci verdi (grandi abbastanza da coprire la superficie della schiena), decorare il lato superiore con ritagli irregolari di pannolenci marroni (imitando la cromia del carapace di una tartaruga), per poi riempirli e cucirli come se fosse un cuscino. A questo punto, l’ultima cosa da fare è fissare con quattro strisce di pannolenci il guscio, per renderlo “indossabile” (le strisce poi si annodano sul torace”.

    QUALCHE ALTRA IDEA PER COSTUMI DI HALLOWEEN DA RAGAZZA

    Voglia di essere una zucca

    Costume da zucca

    La zucca è la protagonista indiscussa delle decorazioni e della simbologia di Halloween, perché allora, non scegliere proprio un costume da zucca?

    L’occorrente. Pannolenci arancio e verde; un piatto di carta; colla vinilica; tempera arancio; carta crespa verde; nastro arancio; pennarello nero; ago, filo o macchina da cucire; calzamaglia e maglia arancio o verde.

    Come fare. Utilizzando il pannolenci arancio come se fosse carta, si disegna la sagoma del progetto da realizzare, la zucca, in due pezzi da cucire, lasciando i buchi per le braccia, la testa e le gambe; con il pennarello nero si disegnano tutte le decorazioni del caso; dal pannolenci verde si ritagliano delle foglie da cucire sul colletto della zucca. A questo punto manca il tocco finale, il capellino: dipingere il piatto di carta di arancione, e, dopo aver lasciato asciugare, incollare con la colla vinilica sulla sua estremità inferiore delle strisce di carta crespa verde, fissare con un nastro (che permette di indossare il copricapo) e il gioco è fatto.