Costumi di Carnevale fai da te per ragazze [FOTO+VIDEO]

da , il

    Costume fai da te da Cappellaio Matto

    Carnevale è la festa dei travestimenti, e voi siete pronte a creare costumi fai da te originali, divertenti e, perché no, anche sensuali? Le ragazze, giovani e meno giovani, che amano fare lavoretti in casa, che se la cavano con la macchina da cucire o che semplicemente hanno estro e buona manualità, possono cogliere la ghiotta occasione offerta dai festeggiamenti del Carnevale per studiare look accattivanti da sfoggiare durante sfilate in maschera o favolosi party danzanti. Se avete già in mente di partecipare a qualche serata speciale nei giorni clou del giovedì e del martedì grasso, ma ancora non sapere cosa indossare per stupire e sedurre – non dimentichiamoci che il Carnevale è anche una festa godereccia che stimola i sensi, inteso proprio tutti – arriviamo noi di PF a fornirvi qualche suggerimento facile facile, da cogliere al volo. Ecco qualche esempio di costumi di Carnevale per ragazze.

    Costume da Sandy

    Sandy

    Il costume da Sandy di Grease è una garanzia di successo. E’ una mise strepitosa, che richiede ben poca fatica nell’essere organizzata, e che punta direttamente a stendere i rappresentanti dell’altro sesso. Proprio come accade nel film! Allora, cosa ci serve per trasformarci in una meravigliose Sandy? Una parrucca bionda e riccia, una sigaretta finta (finta!), un paio di jeans neri modello super skinny e a vita alta. Una maglietta nera anche in questo caso molto molto aderente , e un giubbottino in pelle (o ecopelle) nera che tutte abbiamo nell’armadio, e se non l’abbiamo noi, qualche amica ce lo potrà prestare di sicuro. Completano il look un paio di scarpe altissime con plateau (vanno bene anche le francesine, e se sono rosse avete fatto bingo) e una cinturina o una fusciacca rossa da stringere in vita. Ultimo ma non ultimo… un bel chewing-gum da masticare!

    Costume da hippie

    Hippie 2

    Il costume da hippie è molto grazioso e facile da realizzare. Abbiamo diverse opzioni: look con pantalone a zampa di elefante (eventualmente possiamo ritagliare e applicare noi ad un pantalone normale un volant in stoffa fiorata che funga da “zampa”), con gonna lunga zingaresca, va bene anche un modello estivo, o infine con miniabito come in foto. In quest’ultimo caso, potete usare una camiciola lunga chiara, da abbinare ad un gilet o giacchina corta a maglia, in pelle o tessuto denim con frange (che potete anche applicare voi, possono essere benissimo strisce di carta),tante collane e bracciali di perline, una fascia di perline o di pelle sulla fronte, stivaletti bassi ai piedi e tanto piece and love!

    Costume da principessa

    Principessa

    Quale fanciulla non va matta per il costume da principessa? Per farne uno a casa basta dotarsi di un bello scialle di tulle o di mussola (in realtà può essere anche una tenda) in colori chiari e con fili luminosi (celeste, lilla, bianca, dorata o argentata) da indossare e fermare in vita con una cintura dorata come in foto. Sotto potete indossare un vestito o una maglia con gonna più corti rispetto ai lembi dello scialle che dovranno arrivare almeno a metà gamba. Una coroncina dorata in testa, anche di cartoncino ritagliato e cosparso di glitter d’oro, e il gioco è fatto…