Costruire una fioriera: una guida utile

da , il

    Fiori

    Costruire una fioriera – Siete in cerca di una guida utile per costruire, con le vostre mani, una fioriera? Chi non ama i fiori, le piante, la natura? Impossibile non sentire quel senso di rilassatezza che ci prende quando ci immergiamo nell’immenso verde e respiriamo i profumi tipici della vita. Che sia in verticale, in cemento, muratura o legno, poco importa, perché seguendo alcuni piccoli accorgimenti non è affatto difficile realizzare una fioriera per il nostro balcone o giardino. Come fare, quindi? Ecco alcuni preziosi e semplici consigli per riuscire a costruire una fioriera con successo, seguendo la nostra utile guida.

    Costruire una fioriera: procedimento

    Una fioriera è un elemento essenziale per il balcone o il giardino di chi ama la natura ed è possibile realizzarla senza eccezionali sforzi. Prima di tutto, procuratevi il materiale necessario: ghiaia per drenaggio, pietrisco, mattoni pieni, cazzuola, malta di cemento, livella a bolla, membrana filtrante, pala e calcestruzzo. Se non è presente un pavimento, per costruire una fioriera dovrete tracciare un perimetro e scavare per circa 30 centimetri di profondità, riempiendo la buca con 10 centimetri di pietrisco da pressare e coprire, successivamente, con 20 centimetri di calcestruzzo. Fatto ciò, dopo un giorno – per la solidificazione del calcestruzzo – potrete passare all’allestimento della fioriera: tracciate un perimetro per realizzare un muro che potrà avere uno o due mattoni di spessore. Il primo strato di mattoni – la base, in poche parole – dovrà avere dei piccoli fori: lasciate, quindi, degli spazi tra un mattone e l’altro lungo il corso inferiore, in modo tale che i fori possano aiutare per il drenaggio. Sul fondo, poi, mettete uno strato di ghiaia di 5 centimetri circa per il drenaggio e riempite con del terriccio.

    SCOPRI COME COSTRUIRE UNA SERRA SUL BALCONE

    Costruire una fioriera: consigli

    Ricordate di controllare il livello ad ogni posa di mattone, utilizzando la bolla. Siete pronti a creare la vostra personalissima ed originale fioriera? Questa è, infatti, molto utile se volete separare due zone del balcone o anche in giardino, magari separando la parte destinata al relax dal cortile dove vengono posteggiate, ad esempio, le automobili. Il tempo medio per costruire una fioriera sarà di un giorno o due, se dovrete pensare anche alla base in mancanza di una pavimentazione adeguata.

    CONSIGLI PER UN ORTO SUL BALCONE