Cosa fare il 25 aprile Festa della Liberazione

da , il

    La festa del 25 aprile si avvicina: mercoledì prossimo, infatti, andremo a celebrare la Festa della Liberazione, la giornata scelta convenzionalmente per ricordare per sempre il giorno nel quale per gli italiani è finita la seconda guerra mondiale, una piaga internazionale che ha colpito duramente il nostro paese. Per questo è bene ricordarla ogni anno. E visto che si tratta di un giorno rosso sul calendario, saremo tutti, o quasi tutti, n vacanza. Essendo di mercoledì, difficilmente in molti potranno disporre di un ponte. Ecco quindi tutte le nostre proposte per trascorrere un meraviglioso e indimenticabile 25 aprile.

    Weekend al mare

    Se avete qualche giorno di ferie, approfittatene per un lunghissimo weekend da trascorrere al mare, altrimenti basterà anche solo una giornata. Sperando nel tempo clemente, visto che il meteo degli ultimi giorni non promette tintarelle e bagni in mare. Poco male, se il cielo proprio ce l’ha con voi, potrete sempre approfittarne per fare lunghe passeggiate sulla battigia, che fanno bene a corpo e mente, ma anche per un’abbuffata di pesce. O magari un po’ di sano shopping con le amiche… :) Se siete con i più piccoli non dimenticate a casa i giochi per il mare: anche se è brutto saranno contenti lo stesso di stare in spiaggia!

    Weekend in montagna

    La montagna è bella d’inverno, perché ci permette di sciare, di fare snowboard, di fare pattinaggio su ghiaccio, ma anche in primavera e in estate, perché con la sua temperatura mite e la sua aria fresca e pulita ci permette di rimetterci in forma per affrontare la vita in città. Forse cinque giorni in montagna sono troppi, a meno che le stazioni sciistiche non siano ancora aperte. Per una giornata, invece, è l’ideale: magari potete praticare qualche sport particolare oppure raggiungere a piedi un rifugio e farvi coccolare dalla sua cucina!

    In giro per musei

    Moltissimi i musei che in occasione di questi ponti di primavera rimarranno aperti: un’occasione per fare un giro in una galleria d’arte, un museo storico o anche un luogo caratteristico magari di località dimenticate del nostro bel paese. Un modo come un altro per trascorrere una giornata un po’ diversa, arricchendoci con tutta la cultura che l’Italia può offrire. E non solo ai turisti stranieri!

    Feste commemorative del 25 aprile

    Per chi sente maggiormente il vero senso di questa giornata, in giro per l’Italia in numerosissime città, verranno organizzate marce, manifestazioni, eventi, dibattiti, dedicati proprio ad una riflessione su quello che avvenne il 25 aprile di moltissimi anni fa, giorno nel quale abbiamo posto la parola fine sugli eventi traumatici del secondo conflitto internazionale.

    Foto di Pablocanateam, Iwona_Kellie, Laura Padgett, Jonas Bahnos, Iguana Jo.

    Dolcetto o scherzetto?