Composizione floreale per laurea fai da te [FOTO]

da , il

    Il regalo perfetto per una laurea? Una bella composizione floreale fai da te, ovviamente! Sì, perché al raggiungimento di un traguardo così importante chi non vorrebbe una bella foto ricordo con tanto di mazzo di fiori imponente in una mano e l’ambito (e tanto sudato) pezzo di carta nell’altra? Uomini o donne, non è importante, tutti non riescono a resistere di fronte a un bel bouquet multicolore e profumatissimo. Ma come realizzarne uno?

    Bouquet fai da te per la laurea

    composizione floreale laurea carta

    La prima cosa che dovrete fare sarà decidere che tipo di fiori vorrete utilizzare per la vostra composizione floreale. Trattandosi di una laurea, dovete sapere che il colore generalmente associato a questo tipo di avvenimento è il rosso, considerato un colore ben augurante. Dunque, se volete seguire la tradizione, il vermiglio dovrà essere il colore predominante della vostra composizione, sia per i fiori che per le decorazioni.

    Per creare il bouquet avrete bisogno di fiori, in questo caso rossi (ma attenzione, non è affatto obbligatorio!), a gambo medio-lungo, in numero dispari (per scaramanzia), che saranno legati insieme con un piccolo elastico. Potete scegliere le rose rosse, un tipo di fiore che non passa mai di moda, dei tulipani olandesi oppure delle bellissime fresie.

    Badate bene che i fiori devono essere la parte principale della vostra composizione, devono catturare e concentrare tutta l’attenzione su di sé, perciò fate in modo che siano il cuore della vostra opera, relegando alla parte esterna le foglie o altre piante che avranno la funzione di supporto e ornamento. A questo proposito potete usare le seguenti tipologie di fiori: la Gipsofila, il c. D. Velo della Sposa, le foglie dell’Aspidistria o della Felce, che potrete impiegare distese oppure piegate a metà per ottenere un effetto più gonfio e vaporoso. E come dimenticare l’alloro, la pianta simbolo della saggeza, da sempre impiegata per le feste di laurea.

    PIC04368.JPG

    Lo sapete che anche i colori dei fiori hanno un significato ben preciso per il giorno della laurea? Ad ogni colore corrisponde un corso di laurea ben preciso:

    Lettere e Filosofia : BIANCO E ROSSO

    Legge: BLU O AZZURRO

    Ingegneria: BLU E BIANCO

    Architettura: BIANCO E GIALLO

    O
Medicina e Chirurgia: ROSSO E VERDE

    Veterinaria: ROSSO

    Matematica: VERDE

    Agraria: GIALLO E VERDE

    Scienze/Biologia/Chimica: VERDE E BIANCO

    Economia: GIALLO E ROSSO

    Psicologia: ROSA O VIOLA

    Pedagogia: ROSA O VIOLA

    Scienze Politiche: VIOLA

    Scienze Sociali: AZZURRO O CELESTE

    SCOPRI IL SIGNIFICATO DEI FIORI IN QUESTO ARTICOLO

    E se volessimo personalizzare il bouquet con qualche decorazione? Potremmo per esempio applicare all’estremità del fiore scelto, con colla a caldo, dei cristalli o dei brillantini, alternando il colore rosso e bianco oppure degli spilli con perline che verranno fissati direttamente inserendo l’ago in mezzo al fiore. Oppure legare la composizione con del tulle rosso, che verrà tenuto insieme da nastrini di raso o da una striscia di stoffa lavorata e fissata con un bel fiocco centrale.

    SCOPRI COME REALIZZARE DELLE BOMBONIERE PER LA LAUREA