Comodino fai da te con il riciclo creativo [FOTO]

da , il

    Comodino fai da te? Con il riciclo creativo, le idee giuste, un po’ di originalità e la giusta dose di manualità è un gioco da ragazzi. Dai comodini ricavati da vecchie cassette di legno di frutta e verdura, fino alle sedie che si arricchiscono di cassetti e dettagli per trasformarsi in complementi d’arredo decisamente particolari, ecco qualche suggerimento fai da te interessante, da copiare o da cui lasciarsi solo ispirare.

    Un comodino con i libri

    Un comodino fatto interamente, o quasi, con i libri. Impossibile? Decisamente no. Basta scegliere la pila di libri giusta, dell’altezza sufficiente per arrivare al letto e svolgere con successo la sua funzione, estetica ma anche pratica, legare il tutto con un bel nastro o una fascia elastica, su uno o due lati, come per fare una sorta di pacchetto regalo. L’ultimo tocco: una lastra di compensato, per formare una sorta di tavolino, oppure, per chi di originalità non ne ha mai abbastanza, uno specchio completo di cornice (più elaborata, barocca e particolare è meglio è), utile come piano alternativo per il comodino fai da te.

    Nello stesso identico modo si possono sfruttare: per le amanti del genere e le fashion addicted più accanite, anche riviste di moda e cataloghi dei grandi stilisti; per chi ama l’informazione e il giornalismo e legge i quotidiani ogni giorno, con i giornali, italiani o stranieri, per esempio.

    Valigie o cassetti?

    Un’idea molto shabby chic, perfetta per completare in modo creativo la camera da letto più romantica e giocata sui toni del legno chiaro e dei colori pastello: il comodino realizzato impilando valigie e bauli vintage. Valigie e bauli che oltre a ospitare la lampada da tavolo e piccoli oggetti vicino al letto si prestano anche a diventare comodi contenitori. Allo scopo non c’è molto da fare, se non pulire e riverniciare, se necessario, magari anche solo con uno strato di lucido trasparente, le vecchie valigie, per poi impilarle a piacere vicino al letto.

    Con lo stesso principio, si possono riutilizzare anche vecchie scatole, in stoffa, pelle o cartone, beauty case o cappelliere.

    Legno di recupero per comodini eco-chic

    Legno sì, ma non quello dei comodini già pronti e pensati appositamente allo scopo. Tutt’altro. I ceppi di legno, per esempio, scartavetrati e verniciati (con lucido trasparente o colorato) a dovere, diventano splendidi comodini fai da te. Anche le cassette della frutta, colorate e decorate, singolarmente o assemblate, possono trasformarsi in originali comodini eco-chic, così come vecchie sedie o sgabelli in legno.