Come verniciare il legno nel modo corretto

da , il

    Legno

    Come verniciare il legno nel modo corretto – State cercando delle informazioni utili per poter verniciare il legno, nel modo più corretto possibile? Se avete dei mobili a casa che hanno bisogno di una sana rinfrescata e di nuovo colore, vi starete certamente chiedendo come poter fare per verniciare il legno. I metodi per verniciare il legno sono differenti in base al tipo di superficie sulla quale dobbiamo lavorare. Come e cosa fare, dunque? Ecco alcuni preziosi e semplici consigli per poter verniciare il legno nel modo più corretto possibile.

    Come verniciare il legno: vecchia vernice, legno grezzo e legno a spruzzo

    State lavorando su un mobile già verniciato, al quale volete cambiare colore? Ricordatevi di eliminare la vecchia vernice dal legno utilizzando della carta vetrata o una pistola ad aria calda oppure, in alternativa, potete decidere di usare una colorazione di vernice che sia abbastanza coprente, in modo tale da nascondere perfettamente la vecchia vernice. Se dovete lavorare su del legno grezzo, invece, dovrete effettuare quattro mani di vernice, se il vostro mobile dovrà stare all’interno: prima di tutto, preparate il legno grezzo con dell’olio o, meglio ancora, con una sostanza che protegga il legno, raschiando e lisciando la superficie in questione; successivamente, utilizzate della vernice bianca – come la cementite – e date due mani di smalto sintetico opaco o semi-lucido, per poi lasciare asciugare il tutto. Se dovete verniciare del legno a spruzzo, dovrete usare una pistola speciale per applicare la vernice sulla superficie in questione; dunque, dovrete utilizzare un’attrezzatura professionale ed avere dell’esperienza, in quanto non è semplice da effettuare: dovrete usare della vernice diluita ed usare sistemi diversi, a seconda di ciò che vi servirà. Un esempio? L’applicazione a spruzzo può essere di tipo airless, in cui la nebulizzazione del prodotto avviene utilizzando una pompa ad alta pressione senza aria; ad airmix, per mezzo di una pompa che sia a media pressione e che abbia un leggero soffio d’aria; a spruzzo elettrostatico, in cui il prodotto verniciante è caricato in una pistola a spruzzo particolare; oppure, a spruzzo pneumatico, in cui la nebulizzazione avviene per via dell’aria compressa attraverso la pistola utilizzata.

    SCOPRI COME RESTAURARE IL LEGNO

    Come verniciare il legno: consigli

    Ricordate che, seguendo il metodo di verniciatura classico, se sarete costretti a passare una terza mano di smalto, sarà meglio che utilizziate della vernice preparatoria e dello smalto della stessa marca. Infine, se dovete verniciare degli oggetti che possano essere soggetti ad urti, dovrete utilizzare una vernice sintetica resistente agli urti.

    CONSIGLI PER FARE DEL RICICLO CREATIVO CON IL LEGNO