Come togliere il pelo del cane e del gatto dai vestiti: una guida utile

da , il

    Animali

    Come togliere il pelo del cane e del gatto dai vestiti – Cercate una guida utile su come eliminare i peli degli animali domestici dagli abiti? Rimuovere il pelo dei nostri amici a quattro zampe non è semplice e chi ha dei bambini pelosi questo lo sa bene, soprattutto quando avviene il cambio del manto e le palle di pelo rotolano per casa indisturbate. Come fare, allora? Esistono delle soluzioni pratiche ed efficaci per risolvere il problema. Ecco alcuni preziosi e semplici consigli e tante idee utili per togliere il pelo del cane e del gatto dai vestiti.

    Come togliere il pelo dai vestiti: acqua, aceto e spazzola

    La muta del pelo degli animali domestici è un problema per la pulizia in casa e sui vestiti che, per fortuna, è possibile risolvere facilmente. Come? Sono diversi i trucchi a cui poter ricorrere per facilitare la pulizia in casa e sui vestiti. Il metodo più facile per la rimozione del pelo degli animali domestici dai vestiti è quello che prevede l’utilizzo di uno spruzzino riempito con dell’acqua e qualche goccia di aceto, che pulirà e disinfetterà: inumidite il tessuto interessato con l’acqua e l’aceto, lasciate asciugare il tutto e proseguite l’operazione con una spazzola per vestiti che faciliterà la rimozione dei peli.

    CONSIGLI PER L’IGIENE DEL CANE

    Come togliere il pelo dai vestiti: rulli adesivi, guanti ed aspirapolvere

    Che ne dite di utilizzare anche dei rulli adesivi per i vestiti? I rulli adesivi, solitamente, vengono utilizzati per eliminare i pelucchi ed i capelli dai cappotti, ma andranno benissimo anche per i peli dei nostri animali: in commercio troverete, infatti, rulli dalla superficie adesiva che costano poco, ma potrete usare anche dei rotoli di nastro di carta adesiva, strappando la striscia e passandola sul tessuto in questione. Anche i guanti di gomma potranno tornarvi molto utili per rimuovere il pelo di cani e gatti: indossateli, inumidite la parte interessata e passateli sulle zone da pulire. Inoltre, anche un aspirapolvere con il beccuccio potrà aiutarvi a rimuovere i peli. Infine, ricordate di spazzolare almeno una o due volte alla settimana i vostri cani e gatti per prevenire l’accumulo eccessivo di pelo; in realtà, questo è un processo che andrebbe fatto anche ogni giorno, premiando con un croccantino la pazienza del vostro bimbo a quattro zampe: questo metodo, infatti, permette di eliminare costantemente lo strato eccessivo di pelo, in special modo durante i cambi di stagione.

    SCOPRI COME LAVARE IL CANE