Come si coltivano le zinnie

da , il

    Se vi piacciono i fiori ornamentali, non potete non apprezzare le zinnie. Si tratta di originarie del Messico e dell’America centrale. Le zinnie sono piante cespugliose, con foglie di forma ovale e di colore verde scuro che producono grandi fiori con corolla singola o doppia. Le zinnie possono avere fiori di tanti colori, anche screziati o bicolori.

    A seconda della varietà, la zinnia può essere molto piccola (circa 30 cm di altezza) o più grande, e raggiungere anche il metro di altezza. Le zinnie si piantano nel mese di maggio nel terreno. Se acquistate le bustine con i semi, dovete seminarle in un semenzaio a febbraio, in luogo riparato, poi mettere la piantina nel terreno a fine aprile.

    Le zinnie amano le posizioni soleggiate e ben ventilate. Sopportano bene anche brevi periodi di siccità: non hanno bisogno di grandi quantità d’acqua. Bisogna annaffiarle solo quando il terreno è ben asciutto.

    Nella fotogallery potete ammirare delle immagini di zinnie.

    Dolcetto o scherzetto?