Come riciclare le scatole dei panettoni

A Natale, si sa, non c'è famiglia che non faccia incetta di pandoro o panettone, ma la Befana porta via solo le feste, lasciandoci alle prese con scatoloni e scatole dei panettoni. E guai a chi le butta! Il riciclo creativo viene di nuovo in nostro soccorso per aiutarci a smaltire i tanti contenitori che abbiamo accumulato durante le festività

da , il

    A Natale, si sa, non c’è famiglia che non faccia incetta di pandoro o panettone, ma la Befana porta via solo le feste, lasciandoci alle prese con scatoloni e scatole dei panettoni. E guai a chi le butta! Il riciclo creativo viene di nuovo in nostro soccorso per aiutarci a smaltire i tanti contenitori che abbiamo accumulato durante le festività: è l’occasione che stavamo cercabdo per stimolare la nostra creatività e realizzare alcune simpatiche idee insieme ai piccoli di casa.

    Tutto quello che vi serve sono: scatoli di cartone, forbici, colori, carta da forno, carta, colla vinilica e tutto ciò che la vostra colorata mente può immaginare!

    Lanterne con le scatole dei panettoni

    Le scatole dei panettoni possono tranquillamente essere tramutate in bellissime lanterne da posizionare in giro per la casa. La prima cosa che dovrete fare è rivestire lo scatolone di carta colorata o carta pacco, con tutto quello che avete in casa oppure in base a quanto vi attira nelle cartolerie. Disegnate delle figure su ogni lato dello scatolone, ritagliatele e, dall’interno, incollate la carta forno in modo che rivesta le forme. Infine inserite una piccola candelina.

    LANTERNE FAI DA TE, TANTE IDEE CREATIVE

    Maschere di cartone per bambini

    Un’altra idea divertente è trasformarle in maschere di animali per far divertire i bambini anche usando la semplice scatola di cartone ricoprendola di carta a tinta unita (marrone per il lupo, rosa per il maiale, bianco per la pecorella), poi usate la base che andrete a ritagliare ed eliminare (lì il piccolo andrà ad inserire la testa) per realizzare le orecchie che andrete ad incollare sopra la scatola. Fate i fori per gli occhi, e il passatempo è fatto. Potete anche usare le scatole per maschere di cartapesta come quelle che vedete nell’immagine al top.

    MASCHERE FAI DA TE, ECCO TANTE IDEE PER CARNEVALE

    Sottovasi

    A discrezione, mantenendo la scatola dritta o capottandola, è sufficiente tagliare con le forbici la parte di cartone in eccesso, procedendo quindi a rivestire e decorare il sottovaso a piacere, utilizzando magari la carta dei regali ricevuti a Natale, oppure rivestitelo con carta riciclata, stoffa, perline, oppure tutto quello vi suggerisce la vostra fantasia ed ecco che otterrete dei sottovasi colorati e allegri.

    Portafrutta di cartone

    Che ne dite di riciclare le scatole dei panettoni e di sfruttare il principio di realizzazione del porta-tutto, che deve essere in cartone abbastanza spesso, per dare vita a un utile portafrutta? Sarà sufficiente foderare la scatola nella parte esterna con della carta lucida da regalo e quindi rivestirne l’interno con la carta stagnola da cucina, con l’aggiunta di fogli assorbenti di scottex. Più facile di così si muore!

    Elmi per bambini

    Tagliate i lati della base e decorate la superficie della scatola come vi suggerisce la vostra fervida immaginazione: potete ritagliare delle strisce di carta sottile oppure potete riutilizzare anche la carta delle montagne del presepe, in modo che sembri un elmo di guerra. Dunque praticate dei fori all’altezza degli occhi, del naso e della bocca e… che la battaglia abbia inizio!