Come ricavare una libreria in più in casa

da , il

    Come ricavare una libreria in più in casa? Domanda frequente e ricorrente soprattutto per gli amanti della lettura, per i fanatici dei libri che non hanno ancora ceduto alla comodità dei più tecnologici libri digitali, degli e-book. Se, ormai, nelle case moderne, lo spazio scarseggia, complici le dimensioni ristrette e il carico di vestiti, scarpe, oggetti & co. sempre più ricco, anche l’appartamento più piccolo potrebbe rivelare uno spazio inaspettato per ricavare una libreria. Ecco qualche suggerimento interessante e qualche trucco utile.

    Una nicchia, apparentemente inutile, in un muro può trasformarsi in un’ottima libreria. Allo scopo basta aggiungere delle mensole del materiale preferito, che può essere il classico legno, ma anche il vetro o il plexiglass, soluzioni trasparenti perfette per le abitazioni più minimal e moderne. Dopo aver scelto le mensole portalibri da fissare all’interno della nicchia in muratura, non resta che abbellire l’interno della nuova libreria a piacere, magari a colpi di colore, dipingendo le pareti con dei colori accesi oppure disegnando intorno alla nicchia una sorta di cornice. Se si opta per la cornice fai da te potrebbero essere utili gli stencil per tracciare con precisione disegni e greche lungo tutto il contorno della nicchia.

    Anche una vecchia scarpiera o un mobiletto porta bicchieri e oggetti vari, una vetrinetta o un armadietto da buttare possono essere reinventati e reinterpretati e diventare una libreria. Il trucco è scartavetrare e dipingere, se di vecchio legno rovinato si tratta, e di aggiungere o togliere mensole se si ha a che fare con mobiletti con nicchie di dimensioni particolari o difficilmente riutilizzabili.

    Molti spazi apparentemente inutili, poi, possono diventare le location perfette per ricavare librerie scenografiche e funzionali. Se in alcune stanze della casa, per esempio, i soffitti sono molto alti, si possono sfruttare queste altezze extra large per realizzare controsoffitti parziali e sistemi di mensole a giro lungo tutto il perimetro che possono essere facilmente utilizzate come librerie. Seguendo lo stesso principio, anche la superficie superiore dei mobiletti della cucina o di quelli del bagno possono diventare librerie improvvisate ma altrettanto scenografiche. Il consiglio è di scegliere di posizionare in queste librerie dall’altitudine più elevata che le rende più difficilmente raggiungibili i volumi e i libri che non si leggono e consultano troppo spesso.