Come realizzare un detergente per i vetri fai da te

Come realizzare un detergente per i vetri fai da te? Ecco come crearlo la pulizia dei vetri di casa.

da , il

    Come realizzare un detergente per i vetri fai da te? In commercio, esistono diversi detersivi adatti per la pulizia dei vetri di casa, ma contengono sostanze chimiche, che possono essere considerate dannose per la salute dell’organismo e per l’ambiente che ci circonda. Come fare, quindi? Fortunatamente, ci sono diversi rimedi naturali a cui fare affidamento, altrettanto efficaci e, persino, economici. Siete curiosi di scoprire quali sono? Ecco come poter realizzare un detergente fai da te per lavare i vetri in modo ecologico.

    1. Limone e amido di mais

    Due valide alternative ai prodotti nocivi in vendita sono il limone e l’amido di mais: versate 500 millilitri di acqua, 3 cucchiai di succo di limone fresco e 1 cucchiaio di amido di mais all’interno di uno spruzzino – potete comprarlo a pochissimo o utilizzarne uno vecchio – agitate e spruzzate, aiutandovi con un panno di cotone o in microfibra.

    SCOPRI GLI USI DEL LIMONE

    2. Aceto e sapone liquido

    Un’altra ricetta efficace è quella che prevede l’utilizzo di 500 millilitri di acqua, 3 cucchiai di aceto e mezzo cucchiaino di sapone liquido ecologico da versare in uno spruzzino: questi ingredienti sono, infatti, ottimi per la preparazione di un detersivo green. Potete conservare la soluzione per diverse settimane.

    3. Sapone in scaglie

    Una terza opzione è quella di creare un detersivo con 1 litri di acqua calda e 1 cucchiaio di sapone in scaglie ed ecologico. Questo preparato vi aiuterà a rimuovere gli aloni dai vetri: versate acqua e sapone in una pentola, mescolate e attendete che si sciolga; fate raffreddare e versate in uno spruzzino.

    4. Oli essenziali

    Con 1 litro di acqua, 2 cucchiai di aceto, 5 gocce di olio essenziale di limone e 5 gocce di olio essenziali di eucalipto, potete preparare un altro detergente fai da te efficace per i vetri: mescolate aceto, oli essenziali e acqua e versateli in uno spruzzino. Ricordatevi di agitare prima dell’uso.

    5. Acido citrico

    Infine, potete preparare un detersivo con 1 litro di acqua, 1 cucchiaino di acido citrico e 1 cucchiaino di sapone liquido ecologico da versare all’interno dello spruzzino. Ricordate di agitare prima dell’uso. L’acido citrico può essere acquistato in farmacia, ma è facilmente reperibile anche online. Questo tipo di detergente si conserva a lungo ed è possibile utilizzarlo anche per la pulizia di piastrelle e bagni.

    SCOPRI GLI USI DELL’ACIDO CITRICO