Come realizzare la canotta cristallo con ferri ed uncinetto

da , il

    canotta cristallo

    Ecco una semplice guida per realizzare una canotta cristallo con ferri ed uncinetto. Il suo favoloso scollo ti permette di indossarla per le tu serate più sexy, insieme ad amici o al partner. È ideale per la calda stagione ed il suo colore è in perfetta sintonia con i colori pastello, che vanno di moda quest’anno. Per realizzarla, procurati 250 g. di filato color ghiaccio, ferri n. 41/2, un uncinetto n. 3, 35 cm di filo elastico bianco ed un ago da lana con punta arrotondata. La taglia è una 42, con le istruzioni per realizzare anche una 44 ed una 46. Iniziamo!

    Punti utilizzati:

    Punto fantasia (si lav. su un n. di m. multiplo di 16+1): 1°, 5°, 9°, 13°, 17°, 21°, 25° e 29° f.: a dir. 2° f. e tutti i f. pari: a rov. 3°, 7°, 11° e 15° f.: 1 m. dir., * (1 gett., 1 m. dir.) per 2 volte, 1 gett., (1 acc. sempl.) per 2 volte, 1 acc. doppio con m. centrale (passare 2 m. come per lavorarle ins. a dir., lav. a dir. la m. seg., accavallare le 2 m. passate sulla m. dir.), (2 m. ins. a dir.) per 2 volte, (1 gett., 1 m. dir.) per 3 volte *, rip. da * a * per tutto il f. 19°, 23°, 27° e 31° f.: 2 m. ins. a dir., * (2 m. ins. a dir.) per 2 volte, (1 gett., 1 m. dir.) per 5 volte, 1 gett., (1 acc. sempl.) per 2 volte, 1 acc. doppio con m. centrale *, rip. da * a * per tutto il f. e term. con (2 m. ins. a dir.) per 2 volte, (1 gett., 1 m. dir.) per 5 volte, 1 gett., (1 acc. sempl.) per 3 volte. 33° f.: rip. la lav. dal 1° f. Punto coste inglesi (si lav. su un n. di m. dispari): 1° f.: 1 m. dir., * 1 gett., passate 1 m. a rov. senza lavorarla, 1 m. dir. *, rip. da * a * per tutto il f. 2° f.: 1 m. rov., * lav. a dir. la m. seg. insieme al gett. del f. prec., 1 m. rov. *, rip. da * a * per tutto il f. 3° F.: rip. la lav. dal 1° f. Maglia rasata diritta, Catenella e Maglia alta.

    Iniziamo con il dietro: avv. 99 (105-115) m. e lav. a p. fantasia eseguendo ai lati 1 (4-1)m. di margine. A cm 30 (33-36) di alt. tot. intrecc. tutte le m. Davanti: avv. 99 (105-115) m. e lav. a p. fantasia eseguendo ai lati 1 (4-1) m. di margine. A cm 27 (29-31) di alt. tot., per lo scollo intrecc. la m. centrale e pros. sulle 2 parti separatamente diminuendo ancora verso il centro, all’interno di 1 m., 1 m. ogni f. per 6 volte, 1 m. ogni 2 f. per 10 (11-13) volte, 1 m. ogni 4 f. per 3 volte, 1 m. ogni f. per 2 volte (per le dim. a destra: sul dir. lav. 2 m. ins. a dir., sul rov. lav. 2 m. ins. a rov.; per le dim. a sinistra lav.: sul dir. 1 acc. sempl. e sul rov. 2 m. ins. a rov. ritorto). Contemp., a cm 3 (4-5) dallo scollo, per gli scalfi intrecc. 5 m. ai lati quindi dim., all’interno di 1 m., 1 m. ogni 2 f. per 5 (6-8) volte, 1 m. ogni 4 f. per 5 volte. A cm 11 (12-13) dagli scalfi dim. 4 m. a distanza regolare sulle 9 m. centrali, proseguendo con le dim. laterali seguendo l’impostazione data in precedenza. Lav. il f. di ritorno a rov. quindi intrecc. le 9 (10-11) m. rimaste per ciascuna spalla. Spalline: con l’unc. avv. una cat. di 5 m. 1ª r.: nella 5ª cat. a partire dall’unc. lav. 2 m. a., volt. con 4 cat. 2ª r. e tutte le r. seg.: nella 1ª m. a. sott. lav. 2 m. a., volt. con 4 cat. A cm 35 (37-39) di alt. tot. spezzare e fermare il filo. Lav. 2 spalline uguali.

    Cucire i fianchi. Ripr. le 99 (105-115) m. del margine superiore del dietro, 40 (43-46) lungo lo scalfo destro del davanti, 9 (10-11) m. alla sommità della spalla destra del davanti, 85 (89-93) m. lungo tutto lo scollo davanti, 9 (10-11) m. alla sommità della spalla sinistra del davanti e 40 (43-46) m. lungo lo scalfo sinistro del davanti; lav. 6 f. a p. coste inglesi quindi lav. 1 f. nel modo seg.: * 1 m. dir., nella m. seg. lav. 1 m. rov. e 1 m. rov. ritorta *, rip. da * a * per tutto il f. quindi intrecc. tutte le m. sul rov. del lav. Inserire il filo elastico lungo il margine superiore del dietro, all’interno del bordo di rifinitura. Cucire un’estremità delle spalline al centro delle spalle davanti, all’interno del bordo di rifinitura, e l’altra estremità sul margine superiore del dietro, sempre all’interno del bordo di rifinitura, a cm 10 dal rispettivo fianco.

    Se vuoi, puoi abbinare la canotta con un coprispalle azzurro o con una delicata borsa bianca!