Come pulire le veneziane: consigli utili

da , il

    Veneziane

    Come pulire le veneziane – Siete alla ricerca di consigli utili per la pulizia delle veneziane che avete in casa? Che siano in plastica, in legno, in alluminio o in qualche altro materiale, le persiane hanno bisogno di manutenzione per poter durare più a lungo: occorre, quindi, dar loro una cura particolare pulendole costantemente, soprattutto perché sono spesso esposte a smog ed agenti atmosferici di vario genere. Come fare, quindi? Ecco alcuni semplici e preziosi consigli per poter pulire le veneziane con successo, seguendo la nostra utile guida.

    Come pulire le veneziane: panno, acqua, bicarbonato di sodio e sapone di Marsiglia

    La pulizia delle veneziane è qualcosa che non andrebbe trascurata. Cosa fare, dunque? Prima di tutto, la pulizia andrebbe svolta in maniera approfondita almeno una volta ogni due mesi; mentre una spolverata andrebbe fatta ogni settimana. La pulizia delle veneziane è possibile anche grazie ai rimedi naturali, a cui dovremmo sempre attingere: questi, infatti, ci permettono di risparmiare e rispettare l’ambiente e la nostra salute, evitando di acquistare prodotti chimici dannosi. La procedura è abbastanza semplice: abbassate le veneziane e passate, con attenzione, un panno di cotone inumidito con 1 litro di acqua tiepida, 5 cucchiai di bicarbonato di sodio ed 1 tappo di sapone di Marsiglia liquido, sempre utile nella pulizia in casa. Una volta fatto ciò, aprite la veneziana e chiudetela in senso contrario, per ripetere la stessa operazione anche dalla parte opposta. Successivamente, aspettate 10 minuti e risciacquate tutto con dell’acqua tiepida per, poi, asciugare attentamente con un panno antistatico. Questa è l’operazione che andrà eseguita ogni due mesi almeno.

    SCOPRI GLI USI DEL BICARBONATO DI SODIO

    Come pulire le veneziane: consigli

    Se avete delle veneziane anche in cucina o in bagno, prestate particolare attenzione alla loro pulizia, in quanto tenderanno a sporcarsi maggiormente rispetto a quelle presenti nelle altre stanze della vostra casa. Per pulire le veneziane, iniziate sempre partendo dall’alto, sia in orizzontale che in verticale. Ricordate di spolverare la veneziane almeno una volta a settimana, utilizzando un panno antistatico. Quando procedete con la pulizia, utilizzate dei guanti per non ferirvi a causa delle stecche. Infine, se potete, applicate uno strato di lucidante antistatico, in modo tale da permettere una durata di vita maggiore alle veneziane che si manterranno pulite più a lungo.