Come pulire le spugne da bagno

Come pulire le spugne da bagno? Ecco alcuni semplici e utili consigli in merito.

da , il

    Come pulire le spugne da bagno? Le faccende domestiche sono estremamente noiose quanto necessarie e la pulizia della casa ne fa parte: l’igiene, però, non va affatto trascurata, sia per la nostra salute che per garantire una maggiore durata agli oggetti, evitando inutili sprechi. Le spugne da bagno vengono utilizzate per l’igiene personale e possono essere acquistate nuove quando necessario, ma anch’esse possono essere lavate e pulite a dovere: i batteri presenti, dopo il loro utilizzo, possono entrare nuovamente in contatto con il nostro corpo e vanno, dunque, eliminati. Come fare, quindi? Ecco alcuni semplici e utili consigli per pulire le spugne da bagno con successo, utilizzando dei rimedi naturali efficaci.

    1. Acqua

    Potrebbe sembrare scontato, ma non lo è ed è bene specificarlo, in ogni caso: il primo metodo per pulire le spugne da bagno è quello che prevede l’utilizzo di acqua calda.

    2. Aceto

    L’aceto è un ingrediente che viene spesso in nostro soccorso, quando si parla di faccende casalinghe e di pulizia. Come fare? All’interno di una tazza mescolate dell’acqua e dell’aceto, dove dovrete immergere la spugna da lasciare in ammollo per circa 10 minuti.

    SCOPRI GLI USI DELL’ACETO

    3. Candeggina

    Anche la candeggina può rappresentare un ottimo metodo per la pulizia delle spugne da bagno: potete, infatti, applicare della candeggina sulla spugna da lasciare agire per circa 10 minuti.

    SCOPRI GLI USI DELLA CANDEGGINA

    4. Detersivo naturale

    Un’altra soluzione? All’interno di un contenitore di acqua calda – ma non bollente – versate un cucchiaio di detersivo naturale fai da te: una volta fatto ciò, non dovrete far altro che immergere la spugna nella soluzione preparata, in modo tale che venga disinfettata da germi e batteri.

    SCOPRI COME CREARE UN DETERSIVO FATTO IN CASA

    5. Limone

    Così come l’aceto, anche il succo di limone è un potete disinfettante che non può essere dimenticato quando si parla di igiene e di pulizia: potete utilizzare lo stesso metodo riguardante l’aceto sostituendolo, per l’appunto, con del succo di limone.

    SCOPRI GLI USI ALTERNATIVI DEL LIMONE

    6. Sale

    Un metodo altrettanto efficace per la pulizia delle spugne da bagno è quello che prevede l’ammollo in acqua calda con l’aggiunta di sale: si tratta, infatti, di un altro ingrediente utile per l’igiene degli oggetti di casa.

    SCOPRI GLI USI ALTERNATIVI DEL SALE

    7. Bicarbonato

    Alla soluzione creata con acqua e aceto, potete, inoltre, aggiungere del bicarbonato di sodio: questo ingrediente è spesso indicato per l’igiene di oggetti in casa.

    SCOPRI GLI USI DEL BICARBONATO DI SODIO

    8. Asciugatura

    Una volta utilizzato uno dei metodi precedentemente spiegati, ricordatevi di sciacquare accuratamente la spugna e spremerla adeguatamente, facendola asciugare all’aria.