NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come pulire le scarpe con metodi naturali e non

Come pulire le scarpe con metodi naturali e non

Le scarpe sono sempre particolarmente sporche e non potrebbe essere altrimenti, data la loro funzione. Scarpe bianche ingiallite, di pelle chiara, di tela, scamosciate e da ginnastica, solo per citarne alcune: le scarpe possono essere di vari tipi e materiali. Ma come pulire le scarpe con metodi naturali e non? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli in merito.

da in How To, Scarpe, pulizia
    Come pulire le scarpe con metodi naturali e non

    Come pulire le scarpe con metodi naturali e non? Le scarpe fanno parte di quegli accessori estremamente sporchi. La pulizia in casa è necessaria per motivi di igiene, per preservare la salute di chi vi abita e per allungare la durata dei vari oggetti che possediamo: di questi ultimi fanno parte, per l’appunto, anche le scarpe che indossiamo e con le quali camminiamo per strada, raccogliendo batteri e germi di varia natura. Come pulire le scarpe bianche ingiallite, di pelle chiara, di tela, scamosciate e da ginnastica? Le scarpe possono essere di vari tipi e i cosiddetti “rimedi della nonna”, a cui ricorrere, non mancano di certo: ad esempio, lo sapevate che è possibile pulire le scarpe con il dentifricio? Volete scoprire di più in merito? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli per pulire le scarpe con successo.

    Scarpe bianche

    Potrebbe capitarvi di avere delle scarpe annerite dallo smog o dall’asfalto, sporche di fango o altro genere di sporcizia raccolta per strada. Come pulire le scarpe bianche ingiallite? Mantenere le scarpe pulite, soprattutto quando queste sono bianche, non è un’operazione semplice, ma è possibile. In vendita, esistono diversi prodotti, ma questi contengono sostanze chimiche dannose per l’ambiente e per la salute: fortunatamente, esistono anche dei rimedi naturali e ingredienti da poter utilizzare efficacemente per ogni tipo di scarpe. In questo caso, ricorrete ad una crema da realizzare con bicarbonato di sodio e acqua che può essere, per l’appunto, applicata sulle tinte chiare. Il bicarbonato di sodio vanta numerosi usi alternativi. Non dimenticate, però, l’importanza di leggere le etichette e di verificare sempre la resistenza del colore su una parte nascosta delle scarpe.

    Scarpe di pelle

    Se avete un vecchio paio di scarpe di pelle e anche queste sono sporche e necessitano di essere messe a nuovo, non demordete: è possibile, infatti, ricorrere a dei rimedi efficaci anche in questo caso. Come pulire le scarpe di pelle scura o in pelle chiara? Come prima cosa, sfregate un panno pulito e morbido su tutta la superficie. Una volta che avrete rimosso la polvere, potrete ricorrere a della normalissima crema idratante da strofinare con un tovagliolo: si tratta, infatti, di un rimedio della nonna molto utile e adatto a questo caso specifico. In alternativa, potreste ricorrere a dell’aceto di vino bianco da usare, in piccole dosi con un panno morbido. L’aceto vanta, inoltre, numerosi altri usi alternativi. Consigliamo, però, di provare la resistenza delle vostre scarpe su una parte nascosta della calzatura, in modo tale da evitare eventuali brutte sorprese e fermarvi in tempo.

    Nel caso in cui aveste delle calzature cruelty-free, in pelle sintetica o ecologica, utilizzate della semplice acqua tiepida con un panno.

    Scarpe di tela

    Le scarpe possono essere anche in tela o in cotone: si tratta, per intenderci, delle calzature più facili da lavare. Secondo le indicazioni del produttore, dovrebbe essere possibile lavarle in lavatrice o a mano, senza particolari problemi. Come pulire le scarpe di tela, dunque? Prima di procedere con qualunque tipo di lavaggio, che sia a mano o in lavatrice, pulite la suola con un panno in microfibra imbevuto in acqua calda e sapone di Marsiglia, così che i residui possano essere, facilmente, rimossi. Il sapone di Marsiglia vanta numerosi usi in casa. In alternativa, potreste utilizzare anche una semplice soluzione creata con acqua e aceto. Le opzioni non finiscono, però, qui: potreste, infatti, pulire le scarpe con il dentifricio da applicare sulla parte in gomma per eliminare le macchie.

    Scarpe da ginnastica

    E se le scarpe da pulire fossero proprio quelle da running? Come pulire le scarpe da ginnastica? Anche in questo caso, la soluzione è abbastanza semplice da realizzare con un po’ di pazienza: mescolate due cucchiai di aceto bianco, un cucchiaio di bicarbonato di sodio e due gocce di acqua ossigenata al 3 per cento da stendere sulle scarpe e lasciare agire per circa 10 minuti per, poi, spazzolare via il tutto. Come eliminare il cattivo odore dalle scarpe? Per igienizzare, ulteriormente, e profumare l’interno delle scarpe, potreste ricorrere ad una miscela di oli essenziali e tea tree oil: nello specifico, versate 100 millilitri di acqua con 5 gocce di tea tree oil e 5 gocce di olio essenziale di eucalipto, all’interno di un contenitore spray da spruzzare all’occorrenza.

    Scarpe scamosciate

    Le scarpe scamosciate, anche in versione cruelty-free, possono risultare difficili da pulire, ma non è un procedimento impossibile. Come pulire le scarpe scamosciate? Per quanto riguarda quelle calzature scurite da smog e polvere, tamponate, semplicemente, con dell’acqua calda e un panno morbido; mentre, per quanto riguarda lo sporco più intenso, potreste utilizzare acqua e sapone di Marsiglia da tamponare sulla superficie e lasciare asciugare lentamente, perché è importante anche togliere l’umidità dalle scarpe. Quando si tratta di scarpe scamosciate, ricordatevi di non sfregare la superficie per evitare di rovinare il tessuto, ma procedete tamponando, per l’appunto. Le scarpe dovranno essere fatte asciugare lontano da fonti di calore. In vendita, potreste, inoltre, trovare delle spugne specifiche per la pulizia del camoscio.

    1147

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN How ToScarpepulizia
    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci