Come pulire la pelle?

da , il

    Come pulire la pelle

    Fare una buona pulizia della pelle è a dir poco fondamentale se volgiamo una pelle liscia e vellutata. E’ importantissimo prendersi cura della nostra epidermide a casa ogni giorno oppure con qualche seduta dall’estetista. A volte, tornando a casa dal lavoro, l’ultimo pensiero che vi passa per la testa è la pulizia del viso e in parte siete giustificate. Attenzione però: se capita una volta possiamo chiudere un occhio, ma se diventa un’abitudine di qualche giorno a settimana, questo atteggiamento può creare non pochi problemi alla vostra pelle. Vediamo di seguito qualche soluzione per prendersi cura della pelle.

    Pulizia del viso fai da te

    Per prima cosa, proprio come fanno in salone pulite il viso con un detergente delicato che rimuova però tutti i residui del trucco della giornata dal viso, senza dimenticare il collo. Una raccomandazione: non lavate il viso e collo più di due volte al giorno con detergenti, anche delicati, perché potrebbero seccare e rovinare la vostra pelle. Una volta pulita l’epidermide passate sul viso e collo uno scrub delicato e massaggiate con movimenti circolari: in questo modo eliminerete le cellule morte e tutte le impurità. Evitate comunque di schiacciare punti neri e brufoli: rischiereste di ritrovarvi con il viso tutto rosso e, nel peggiore dei casi, con piccole infezioni. Applicate poi una maschera purificante: magari scegliete un prodotto a base di argilla che restringe i pori e aiuta a contrastare punti neri e brufoletti. Finite poi con un massaggio del viso per fare assorbire meglio la vostra crema.

    Combatti le imperfezioni con PureActive ExfoBrush

    PureActive ExfoBrush contiene due attivi super efficaci: l’Acido Salicilico che grazie alle sue proprietà anti-batteriche aiuta a disostruire i pori, ridurre l’eccesso di sebo ed eliminare le impurità, e il complesso Herbarepair, un ingrediente attivo di origine naturale estratto dal Vaccinium Myrtillus, che aiuta a proteggere la pelle e ridurre macchie e segni. Insomma eliminare i punti neri si può, basta avere un pò di costanza nella pulizia del viso che prepara la nostra pelle ai trattamenti successivi magari fatti in casa e naturali.

    Il bagno di vapore

    L’uso del vapore per la pulizia del corpo risale al tempo dei romani quando i bagni, in tutte le colonie dell’impero, presentavano una combinazione di vapore, pulizia e massaggi. I principali benefici sono: apre i pori, rimuove le cellule morte, migliora la circolazione, consente una pulizia profonda ed è utile per l’acne e i punti neri. Il vapore, inoltre, potenzia l’azione di altri trattamenti estetici: le creme idratanti penetrano più in profondità, se applicate dopo un trattamento al vapore perché i pori sono belli aperti. e i prodotti esfolianti risultano più efficaci.

    Ecco di seguito altre soluzioni efficaci per la pulizia della pelle:

    Come eliminare i punti neri senza irritare la pelle

    Pelle protetta con Clean Silk di Santangelica

    Costi e prodotti per avere la pelle perfetta

    Pulisci la tua pelle con un detergente fatto in casa